Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Festival del Libro della Grande Guerra nell’ambito di “Vini appuntamento con la storia”
Duino Aurisina (Trieste)
Dal 11/11/19
al 25/11/19
Festival del Libro della Grande Guerra nell’ambito di “Vini appuntamento con la storia&r
Concerti Aperitivo: 24 novembre 2019, Gorizia, Le dame, i cavalier, l’arme e gli amori
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 24/11/19
Gruppo Corale Ars Musica
Otto donne e un mistero: un parterre di grandi attrici a Gradisca d'Isonzo
Nuovo teatro comunale di Gradisca d'Isonzo
Gradisca d'Isonzo
Il 26/11/19
8 donne e un mistero

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Notizie > Attualità > 08 Giugno 2007

Bookmark and Share

Convegno internazionale sul progetto “Energia Intelligente Europa"

energia intelligente

Udine (UD) - Il tema delle energie rinnovabili è senza dubbio un argomento di interesse prioritario: com’è noto, i combustibili fossili sono oramai in via di esaurimento, il loro costo è crescente e soggetto a facili fluttuazioni. Anche da un punto di vista ambientale si va affermando l’esigenza di sostituirli, dato che sono considerati i principali responsabili dell’effetto serra e, di rimando, dell’innalzamento della temperatura globale, oltre che del diffuso inquinamento. Ovunque, nel mondo, si vanno cercando soluzioni e alternative urgenti, si stanno sperimentando nuovi percorsi ritagliati sulle esigenze e le potenzialità dei singoli territori. La sfida del nostro tempo è proprio quella di individuare la miglior combinazione di fattori in grado di consentire l’autonomia energetica dei territori. Tutto ciò senza ovviamente dimenticare l’importanza del risparmio e dell’efficienza energetica.
A partire da queste considerazioni, e nella consapevolezza che queste tematiche risultano prioritarie anche per l’Unione Europea ed i suoi Stati membri, il progetto Innoref per lo sviluppo sostenibile del territorio, che vede capofila la Regione Friuli Venezia Giulia ed è finanziato nell’ambito dell’Iniziativa Comunitaria Interreg IIIC, promuove a Udine, martedì 12 giugno (dalle 9.30 alle 18.00), la conferenza nazionale sul tema “L’autonomia energetica dei territori rurali e i finanziamenti del programma Energia Intelligente Europa”, in programma nella Sala Convegni Udine Fiere di Torreano di Martignacco dalle ore 9.30. La conferenza vuole essere un momento di approfondimento e di confronto sui temi che ruotano intorno alle energie rinnovabili, a livello sia locale che transnazionale, oltre che l’occasione per presentare ufficialmente i nuovi bandi del Programma Energia Intelligente Europa e orientare la progettualità dei potenziali proponenti.
Sono tre gli obiettivi fondamentali perseguiti dall’Unione Europea nell’ambito delle energie rinnovabili: la sicurezza dell'approvvigionamento energetico e quindi la riduzione della dipendenza energetica dall'estero, la competitività economica e la protezione dell'ambiente. Per raggiungere questi obiettivi essa ha posto in essere il programma “Energia Intelligente Europa”, di cui recentemente sono stati pubblicati i nuovi bandi per il periodo 2007-2013.
Di particolare interesse il panel dei relatori della conferenza, che registra la presenza di tre Assessori della Regione Friuli Venezia Giulia: Enzo Marsilio, Assessore alle Risorse agricole, naturali, forestali e montagna; Franco Iacop, Assessore per le relazioni internazionali, comunitarie e autonomie locali; Lodovico Sonego, Assessore alla pianificazione territoriale, energia, mobilità e infrastrutture di trasporto. A illustrazione delle politiche comunitarie su questi temi è previsto, nel corso della mattinata, l’intervento di Sebastiano Fumero, della Direzione Generale Energia e Trasporti della Commissione Europea, su “La strategia dell’unione Europea per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili”. Inoltre, nell’ambito di una sessione dedicata a uno sguardo d’insieme sulle “Fonti di finanziamento europee per l’energia” interverranno Giorgio Perini, coordinatore dell’Ufficio di Bruxelles della Regione Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale relazioni internazionali, comunitarie ed autonomie locali, Dario Dubolino dell’IEEA - Intelligent Energy Executive Agency sul programma “Energia intelligente Europe: save, altener, steer, iniziative integrate” e Paolo Coda dell’Enea - National Contact Point EIE Italia su “Le call aperte: caratteristiche, priorità, come redigere un buon progetto”.
In rappresentanza di Innoref e della Regione FVG saranno presenti Marina Bortotto, Direttore Servizio affari amministrativi, generali e politiche comunitarie, e la Project Manager Lavinia Clarotto. Sul tema “Le energie rinnovabili e la Regione Friuli Venezia Giulia” interverranno Pietro Giust, Direttore Servizio infrastrutture energetiche e di telecomunicazioni per la Regione FVG ed Emilio Gottardo, Direttore Servizio gestione forestale e antincendio boschivo. Sul tema “Le fonti di energia rinnovabile e il territorio” interverranno Bruno Della Vedova e Virgilio Fioretto, dell’Università di Trieste, Roberto Jodice, del Centro di Ecologia Teorica ed Applicata, Carlo Chiopris, della Comunità Montana Torre Natisone Collio, Donatella Mormandi, Agenzia provinciale per l’Energia Udine e Sašo Medved, dell’Università di Ljubljana. Previsto ancora un confronto transnazionale su “Risparmio Energetico: le agenzie locali per l’energia”, con la partecipazione di Matteo Mazzolini dell’Agenzia provinciale dell’Energia di Udine, Stojan Ščuka dell’Agenzia locale per l’Energia di Nova Gorica e Gerhard Moritz dell’Agenzia regionale per l’Energia della Carinzia.
Nel pomeriggio, dalle ore 16, saranno parallelamente predisposti alcuni tavoli tematici dedicati a “Le energie rinnovabili: produzione, gestione e le opportunità di ALTENER”, “L’efficienza energetica in edilizia, industria, pianificazione territoriale e le opportunità di SAVE EIE”, “La leadership locale per l’enerenergiagia: Il ruolo delle regioni e delle autorità locali nel settore energetico e le opportunità per azioni locali delle iniziative speciali EIE”. Le conclusioni, dalle 17.30, saranno affidate ad Engelbert Ruoss, Direttore Unesco Venezia e trainer Innoref, che interverrà su “L’uso efficiente delle risorse locali per l’autonomia energetica dei territori”.

Leggi le Ultime Notizie >>>