Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 27 Giugno 2012

Il sindaco Cosolini critica la decisione della Regione FVG di cancellare la Film Commission

Roberto Cosolini, sindaco di Trieste (foto Uff. Stampa Comune di Trieste)

Trieste (TS) - Il sindaco di Trieste Roberto Cosolini interviene sulla decisione odierna del Consilgio Regionale di far confluire la Film Commission e il Fondo per l'Audiovisivo in Turismo FVG.

"La Film Commission - afferma Cosolini - funzionava con positive ricadute sull'immagine della Regione e in particolare su quella di Trieste attraverso i film e sull'indotto creato dai set allestiti da queste parti? Allora la maggioranza regionale la cancella, assieme al Fondo Audiovisivo FVG, per farle pagare, evidentemente, la vicenda del film di Bellocchio su Eluana Englaro. Così facendo, però, si elimina una struttura specializzata e competente, che ha acquisito professionalità e credibilità negli anni e si riversa tutto nel calderone di Turismo fvg... Ancora una volta questa maggioranza regionale è protagonista di una decisione sbagliata e dalle conseguenze gravi per la cultura e l'economia di questa regione e di Trieste in particolare".

Leggi le Ultime Notizie >>>