Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 27 Giugno 2012

Il sindaco Cosolini accoglie la proposta: si farà anche a Trieste un "Concerto per l'Emilia"

Il palazzo municipale di Trieste

Trieste (TS) - “L'idea “lanciata” attraverso una recentissima “mozione urgente” firmata dai consiglieri comunali Franco Bandelli, Alessia Rosolen e Roberto Decarli, e che ha visto immediatamente associarsi anche i consiglieri Barbo, Cetin, De Gioia, Ferrara, Furlanic, Grilli, Karlsen, Lobianco, Patuanelli e Reali, uniti nel proporre anche a Trieste un “evento musicale speciale” per manifestare la nostra solidarietà alle genti dell’Emilia colpita dal terremoto, coinvolgendo i musicisti della nostra città e della Regione, mi trova assolutamente d'accordo”. Così si è espresso oggi il sindaco Cosolini, di fatto accogliendo, “nello spirito e nella lettera” l’invito espresso dal Consiglio mediante la mozione.

“Con questo spirito, solidale e fraterno, che unitariamente rivolgiamo a chi è stato duramente colpito negli affetti e nei beni, e tuttora vive una difficile e tormentata quotidianità – ha detto Cosolini - ci daremo da fare per quanto nelle nostre possibilità per testimoniare concretamente la nostra vicinanza alle popolazioni emiliane, facendo vivere nel contempo, nel corso dell'estate, alla nostra città, una bellissima serata musicale”.

“In tal senso – ha concluso il sindaco - già nei prossimi giorni faremo una riunione per valutare se l’iniziativa potrà coincidere proprio con la data indicata del 15 agosto o con un’altra comunque molto prossima. Rivolgo un sincero ‘grazie’ ai consiglieri comunali, che in modo così fortemente unitario hanno promosso questa significativa iniziativa”.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>