Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Scienza e Salute > 23 Giugno 2012

Bookmark and Share

Martedì sera al Museo di Storia Naturale prosegue il ciclo "La scienza racconta"

Catopuma temminckii

Trieste (TS) - Martedì 26 giugno, alle 19.00, presso la sala incontri del museo civico di Storia Naturale, in via dei Tominz, 4 (linee bus 11, 18, 22), per il ciclo “La scienza racconta: incontri con i protagonisti della ricerca e dell’innovazione” si terrà l’incontro sul tema “Carnivori, una storia lunga un milione di anni”, con Elena Ghezzo, paleontologa ed archeozoologa del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università degli Studi di Firenze.

Passeggeremmo in un Carso popolato di iene? Visiteremmo una grotta dove abitano i leoni delle caverne? Milioni di anni dopo la scomparsa dei dinosauri, altri predatori dominavano la terra e, dopo l'uomo, la dominano tutt'oggi.
La dott. Elena Ghezzo ci parlerà dei suoi studi sui carnivori italiani, che soprattutto nel passato, erano costituiti da una fauna molto più
ricca e sorprendente di quella attuale, ricordando forse le scene che oggi vediamo confinate ad alcune riserve naturali dell'Africa.

In una proiezione multimediale verranno illustrate le più moderne tecniche di analisi per lo studio dei carnivori del passato, sia campionando da scavi paleontologici e archeozoologici, sia ottenendo informazioni dai reperti conservati nelle collezioni museali. Collezioni museali come quella di Trieste, che risulta tra le più importanti non solo per i dinosauri come il nostro famosissimo Antonio, ma anche per la conservazione di questi reperti antichissimi di mammiferi predatori.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>