Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 04 Giugno 2012

Bookmark and Share

Giornata contro le mafie: venerdì 8 giugno all'Ariston si proietta il cortometraggio “Grazie Italo”

Dal cortometraggio "Grazie Italo"

Trieste (TS) - Verrà presentato venerdì 8 giugno 2012 alle ore 10.30 al cinema Ariston di Viale Gessi, 14 a Trieste nell'ambito della Giornata contro le mafie il cortometraggio inedito “Grazie Italo” dei registi Valentina Burolo e Andrea Andolina con protagonisti gli alunni della I e II D dell'Istituto Comprensivo “Italo Svevo” di Trieste e l'attore Raffaele Sinkovic.

Il corto, scritto e diretto da Andolina e Burolo, si inserisce nell'ambito del “Progetto Porto Vecchio” dell' I.C. “Italo Svevo” ed è stato presentato per la prima volta il 24 giugno scorso all'interno della struttura del Porto Vecchio. La proiezione avverrà nel contesto della Giornata dedicata alla lotta alle mafie e anticiperà la proiezione per le scuole di un film che parlerà di mafia . Per sensibilizzare gli alunni sulla lotta alle mafie verranno letti dai ragazzi della IIIB della Scuola media inferiore Italo Svevo e degli attori Andrea Andolina e Raffaele Sinkovic alcuni passi scritti da Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Il cortometraggio, della durata di 10 minuti, è stato girato in solo due giorni all'interno dell'istituto scolastico che ha fortemente creduto nel Progetto Porto Vecchio, progetto che ha visto gli alunni di tutte le classi dell'istituto comprensivo (sia della scuola primaria che secondaria) impegnati in un esaustivo lavoro di ricerca storica, analisi dell'attuale stato e delle potenzialità della struttura con visite in loco e nell'ideazione da parte degli studenti di proposte per il riutilizzo dell'enorme struttura abbandonata in un percorso sul Porto Vecchio ieri, oggi e domani che ha interessato tutte le discipline scolastiche.

Il cortometraggio racconta le vicende di due ragazzi, non particolarmente studiosi, ai quali viene affidato un compito in classe a sorpresa sul Porto Vecchio di Trieste. I due sono totalmente impreparati sull’argomento fino a quando magicamente, si sdoppieranno e la loro mente volerà a incontrare gli spiriti di Italo Svevo, del Barone Pasquale Revoltella (impersonati da due ragazzi) e di John Edward Lloyd (interpretato da Sinkovic, unico attore professionista). Gli spiriti accompagneranno i ragazzi in un percorso a ritroso nella storia, raccontando loro le proprie vite legate al Porto Vecchio di Trieste. Una volta rientrati nei propri corpi, i due giovani protagonisti scriveranno di getto il compito, ottenendo il voto più alto della classe e lo stupore del professore…ma il viaggio nel tempo fatto dai due ragazzi è stato solamente una magia?

La regia è di Andrea Andolina e Valentina Burolo, riprese steadycam Ronnie Roselli, trucco di Roberta Magrini, assistente alla regia Matteo Bertoni, fonico in presa diretta Marco Seriau. Si ringraziano i docenti che hanno collaborato alla realizzazione delle pellicola: Micaela Silva, Irene Alessi e Tullio Piras.


Per informazioni, contattare l'Associazione Bobo e i suoi Amici (Tel. 3358180366 - 0403480949; E-mail: info@boboeisuoiamici.com) o il Cinema Ariston, Viale Romolo Gessi, 14 – Trieste (Tel. 040304222).

Leggi le Ultime Notizie >>>