Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 09 Gennaio 2012

Bookmark and Share

Martedì 10 gennaio l'ultimo saluto della città allo storico Galliano Fogar

Trieste (TS) - Martedì 10 gennaio, alle ore 15, presso la tomba di famiglia sita nel campo XXIX, ci sarà anche l’amministrazione comunale, rappresentata dai suoi massimi vertici istituzionali, a dare a nome di tutta la città l’ultimo saluto a Galliano Fogar, storico e partigiano italiano morto all’età di 90 anni il 19 dicembre del 2011.
Redattore del quotidiano «La Voce libera», fondato dal CLN triestino, per anni è stato segretario dell'Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione del Friuli Venezia Giulia, istituto che lui fondò con Ercole Miani, Alberto Berti, Antonio Fonda Savio e Carlo Schiffrer nel 1953 e di cui fu presidente dal 1985 al 1987. Fino alla morte è stato direttore responsabile della rivista «Qualestoria. Bollettino dell’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia». Ha scritto libri e articoli fondamentali sulla Resistenza, sull'occupazione nazista della Venezia Giulia, sull'esodo istriano del dopoguerra, sulla tragedia delle foibe, sulle vicissitudini dell’antifascismo della classe operaia dei cantieri del Monfalconese.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>