Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 30 Novembre 2011

Torna dal 2 all'8 dicembre la Fiera di San Nicolò in Viale XX Settembre

Un momento della conferenza stampa (foto: Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Trieste (TS) - L’89esima edizione della Fiera di San Nicolò prenderà il via venerdì 2 fino a giovedì 8 dicembre, dalle 8 del mattino alle 23, nella tradizionale cornice del Viale XX Settembre, nel tratto compreso tra Largo Bonifacio e via Ireneo della Croce.

L’atteso appuntamento da grandi e piccini, con ospite speciale “San Nicolò”, è stato presentato oggi dall’assessore comunale al Commercio Elena Pellaschiar assieme al presidente dell’Associazione Tredici Casade Antonio Vidiz e la vice Edda Vidiz, a Walter Bisiach per il Consorzio C.I.V. Insieme a Opicina-Skupaj na Opcinah.

“Quest’anno la Fiera di San Nicolò conterà sulla presenza di ben 108 espositori – ha annunciato l’assessore Pellaschiar – che venderanno articoli del settore alimentare e non, mentre tre potranno somministrare alimenti e bevande. Le autovetture di supporto all’attività saranno collocate nel tratto del Viale compreso tra via Ireneo della Croce e Piazza Volontari Giuliani, nonché in via Carducci, nel tratto tra via Battisti e via Crispi, solo nel lato numeri civici pari. Per ovviare ai disagi dovuti all’occupazione del Viale con i gazebo e gli automezzi fieristici, il Comune ha già provveduto a distribuire ai residenti anche nelle aree limitrofe le tessere di accesso gratuito del parcheggio “Al Giulia” per tutto il periodo di durata della manifestazione”.

Anche in questa edizione, nella ricorrenza del 6 dicembre, a rappresentare lo storico “San Nicolò triestino” – è stato spiegato - ci sarà il produttore di miele Fausto Settimi, che da cinque anni, per la gioia dei bambini, distribuisce i dolcetti della tradizione.

San Nicolò - insieme ai cavalieri e alle dame della “Venerabile Confraternita e Scuola di San Nicolò” dell'Associazione Tredici Casade - arriverà alle ore 15.30 in Largo Bonifacio, all’inizio del viale XX Settembre, dove darà il via alla festa con i giocolieri e mangiafuoco della Compagnia del Carro, che si esibiranno per “grandi e piccini” fino alle ore 17.30.

Come di consueto, tutti i bambini sono invitati a portare con sé un calzino che il buon vescovo e le sue “aiutanti” riempiranno di torroncini, noci e monetine di cioccolato.

In caso di maltempo, l'evento si sposterà nella vicina galleria Besso di via Muratti (dopo l'ex cinema Excelsior), messa gentilmente a disposizione dalle Assicurazioni Generali.

La ricorrenza di San Nicolò sarà festeggiata, come da tradizione, anche a Opicina: la manifestazione si terrà martedì 6 dicembre a partire dalle ore 15 fino alle 17, nel piazzale Monte Re, a cura del Consorzio C.I.V. Insieme a Opicina-Skupaj na Opcinah, con la coorganizzazione del Comune di Trieste-assessorato al Commercio. Vi parteciperanno gli esercizi commerciali e i servizi dell'abitato di Opicina per offrire alla gente un pomeriggio allietato dall'arrivo di San Nicolò in una carrozza trainata da cavalli.

I bambini più piccoli già nel pomeriggio si troveranno insieme, nelle strutture sociali esistenti. Verranno poi invitati tutti insieme alla manifestazione che raggiungerà l’apice con l'arrivo di San Nicolò. Piccoli doni saranno offerti ai bambini che potranno effettuare un breve giro in carrozza: il percorso partirà da piazzale Monte Re e seguirà la viabilità ordinaria di via Nazionale, Strada per Vienna, via di Prosecco e ritorno in Piazzale Monte Re.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>