Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Scienza e Salute > 05 Ottobre 2005

Bookmark and Share

Celiachia: nuovo test per la diagnosi della malattia

() - Una semplice goccia di sangue, 5 minuti di attesa e la diagnosi di celiachia è pronta anche nell’ambulatorio del proprio medico di famiglia o in farmacia. È questa la novità che verrà annunciata l’8 e il 9 ottobre, in occasione della 4° Giornata Mondiale dedicata alla malattia, organizzata dall’Associazione Italiana Celiachia (AIC). La validità diagnostica del nuovo test, che si basa sulla ricerca nel sangue degli anticorpi di classe IgA anti-transglutaminasi, che sono indice di celiachia, è stata dimostrata in uno studio condotto in un centro di riferimento finlandese specializzato a livello mondiale nella diagnosi della malattia. Qui sono stati testati 149 campioni clinici i cui risultati sono stati confrontati con le diagnosi di celiachia ottenute tramite biopsia. Lo studio ha fornito un risultato di sensibilità altissimo, pari al 96,3%. “Un risultato che è stato confermato anche dalla nostra ricerca effettuata finora su altri 60 campioni – afferma Alessandro Ventura, Direttore della Clinica Pediatrica dell’Ospedale ‘Burlo Garofolo’ di Trieste e coordinatore dell’indagine con Tarcisio Not – L’elevata sensibilità, la velocità del risultato e la semplicità di esecuzione fanno di questo test lo strumento ideale per lo screening di massa della celiachia, tenuto conto che fino a poco tempo fa la diagnosi della malattia richiedeva tempi lunghi e complesse analisi di laboratorio. Il nuovo test se applicato su vasta scala consentirà di individuare velocemente e a costi contenuti tutti coloro che ignorano di essere celiaci e che solo in Italia si stima siano circa 500.000 – prosegue l’esperto - La diagnosi precoce della celiachia rimane infatti al momento l’unico sistema per evitare i danni importanti e irreversibili che la malattia provoca a carico di tutto l'organismo”. Il test è stato prodotto da Eurospital di Trieste, azienda leader nella diagnostica a livello europeo, che lo distribuirà in tutta Italia.

Leggi le Ultime Notizie >>>