Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 29 Novembre 2011

Bookmark and Share

Cinemazero: i film in programmazione dal 2 all'8 dicembre

"Midnight in Paris" di Woody Allen (locandina film)

Pordenone (PN) - La programmazione dal 2 all'8 dicembre 2011 nelle sale di Cinemazero.

Venerdì 2 dicembre 2011
SalaGrande; ore 20.00 - 22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 17.30-19.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaPasolini; ore 21.30; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaTotò; ore 17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki

Sabato 3 dicembre 2011
SalaGrande; ore 18.00-20.00-22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 16.45; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaPasolini; ore 19.30-21.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaTotò; ore 17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki
Zancanatro-Sacile; ore 21.30; LA PEGGIOR SETTIMANA DELLA MIA VITA di Alessandro Genovesi

Domenica 4 dicembre 2011
SalaGrande; ore 16-00-18.00-20.00-22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 14.45-21.30; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaPasolini; ore 17.30-19.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaTotò; ore 15.00-17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki
Zancanaro-Sacile; ore 15.00-17.00; MAGA MARTINA 2 di Harald Sicheritz
Zancanatro-Sacile; ore 19.00-21.00; LA PEGGIOR SETTIMANA DELLA MIA VITA di Alessandro Genovesi

Lunedì 5 dicembre 2011
SalaGrande; ore 20.00 - 22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 17.30-19.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaPasolini; ore 21.30; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaTotò; ore 17.00-19.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki
SalaTotò; ore 21.00; MISTER HULA HOOP di Joel e Ethan Coen PROIEZIONE ALL'INTERNO DEL PROGRAMMA DI PORDENONE FABBRICA APERTA. Ingresso libero

Martedì 6 dicembre 2011
SalaGrande; ore 20.00-22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 16.45; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaPasolini; ore 19.30-21.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaTotò; ore 17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki

Mercoledì 7 dicembre 2011
SalaGrande; ore 18.00-20.00-22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 16.45; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaPasolini; ore 19.30-21.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaTotò; ore 17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki

Giovedì 8 dicembre 2011
SalaGrande; ore 16-00-18.00-20.00-22.00; MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen
SalaPasolini; ore 14.45-21.30; FAUST di Aleksandr Sokurov
SalaPasolini; ore 17.30-19.30; SCIALLA! (STAI SERENO) di Francesco Bruni
SalaTotò; ore 15.00-17.00-19.00-21.00; MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki.

----------------------

"Midnight in Paris" di Woody Allen
Midnight in Paris è una storia romantica ambientata a Parigi, nella quale s’intrecciano le vicende di una famiglia, in Francia per affari, e di due giovani fidanzati prossimi alle nozze; tutti alle prese con esperienze che cambieranno per sempre le loro vite. Il film è anche la storia del grande amore di un giovane uomo per una città, Parigi e dell’illusione di tutti coloro che pensano che se avessero avuto una vita diversa sarebbero stati molto più felici. Tra gli interpreti del film Owen Wilson, Rachel McAdams, Marion Cotillard, Kathy Bates e Carla Bruni.

"Faust" di Aleksandr Sokurov
Il Faust di Sokurov non è un adattamento della tragedia di Goethe nel senso tradizionale, ma una lettura di ciò che rimane tra le righe. Che colore ha un mondo che produce idee colossali? Che odore ha? C’è un'aria pesante nel mondo di Faust: progetti sconvolgenti nascono nello spazio angusto dove si affaccenda. È un pensatore, un veicolo di idee, un trasmettitore di parole, un cospiratore, un sognatore. Un uomo anonimo guidato da istinti semplici: fame, avidità, lussuria. Una creatura infelice, perseguitata che lancia una sfida al Faust di Goethe. Perché rimanere nel presente se si può andare oltre? Spingersi sempre più in là, senza notare che il tempo si è fermato.

"Scialla! (Stai sereno)" di Francesco Bruni
Un padre ed un figlio che non si conoscono - tutti e due a loro modo borderline - sono costretti ad una convivenza forzata di alcuni mesi, durante i quali impareranno molte cose l’uno dall’altro. Bruno Beltrame ha tirato i remi in barca, e da un bel po’. La sua passione per l’insegnamento ha lasciato il posto ad uno svogliato tran-tran di ripetizioni a domicilio a studenti altrettanto svogliati, fra i quali spicca il quindicenne Luca, ignorante come gli altri, ma vitale ed irriverente. Un bel giorno la madre del ragazzo si fa viva, come un fantasma dal passato, con una rivelazione che butta all’aria la vita di Bruno: Luca è suo figlio, un figlio di cui ignorava l’esistenza. Inizia così una convivenza improbabile fra l’apatico ex-professore e l’inquieto adolescente.

"Miracolo a Le Havre" di Aki Kaurismäki
Il lustrascarpe Marcel Marx vive a Le Havre tra la casa che divide con la moglie Arletty e la cagnolina Laika, il bar del quartiere e la stazione dei treni, dove esercita di preferenza il proprio lavoro. Il caso lo mette contemporaneamente di fronte a due novità di segno opposto: la scoperta che Arletty è malata gravemente e l'incontro con Idrissa, un ragazzino immigrato dall'Africa, approdato in Francia in un container e sfuggito alla polizia. Con l'aiuto dei vicini di casa – la fornaia, il fruttivendolo, la barista - e la pazienza di un detective sospettoso ma non inflessibile, Marcel si prodiga per aiutare Idrissa a passare la Manica e raggiungere la madre in Inghilterra.

"Maga Martina 2" di Harald Sicheritz
Nel lontano regno di Mandolan sta andando tutto a rotoli. Il trono è stato maledetto ed ogni volta che il Gran Visir Guliman cerca di salirci viene catapultato via. Disperato, chiede aiuto a Maga Martina, che con i suoi incantesimi dovrà aiutarlo a riprendere possesso del trono e del regno. Ma, poco dopo il suo arrivo in compagnia del suo fedele draghetto Ettore, Martina scopre che l’avido Gran Visir sta facendo il doppio gioco: infatti, con l’aiuto del malvagio stregone Abrash, ha fatto prigioniero il Re legittimo Nandi. Fortunatamente Martina può contare sui suoi poteri magici, su Musa, un astuto ragazzo di strada e, ovviamente, sul fedele Ettore. Inizia così, per questo strampalato trio, un viaggio pieno di avventure ...

"La peggior settimana della mia vita" di Alessandro Genovesi
La settimana che precede le nozze di Paolo e Margherita. Paolo ha quarant'anni, vive a Milano, ha un lavoro che gli piace e un amico di nome Ivano che gli farà anche da testimone. Margherita invece di anni ne ha trenta, fa il veterinario e si porta in dote una famiglia eccentricamente borghese che vive in un'austera villa sul lago di Como. Forse a causa della soggezione che ha nei confronti dei genitori di Margherita, e probabilmente anche per l'agitazione di dover pronunciare a breve il fatidico sì, fin dall'inizio della settimana Paolo entra in un vortice di tragicomici eventi. Tutte le cose che fa per piacere ai genitori di Margherita, si trasformano in dei disastri tali da mettere seriamente in discussione lo svolgersi del matrimonio.

"Mister Hula Hoop" di Joel e Ethan Coen
Quando il fondatore e presidente di una potente azienda si butta dal 45° piano, il suo avido vice, smanioso di ottenere il controllo della società, fa nominare direttore un ingenuo neolaureato di campagna. Come il piano di aggiotaggio prevede, le azioni in borsa della Hudsucker precipitano, ma il simpatico idiota lo manda a monte, lanciando sul mercato un cerchio per bambini – l’hula-hoop – con un madornale successo di vendita. Ispirato alle screwball comedy degli anni ‘30, cita Frank Capra e Howard Hawks. Notevole per lo sfarzo espressionista delle scene, il brio di alcune trovate comiche, il pirotecnico dispiegamento di figure di stile e di effetti speciali.
PROIEZIONE PER LA RASSEGNA "PORDENONE FABBRICA APERTA". INGRESSO LIBERO.


Per informazioni:
Cinemazero - Uffici tel. 0434520404 (piazza della Motta, Pordenone)
Cinemazero - Sale tel. 0434520527 (piazza Maestri del Lavoro, Pordenone)
www.cinemazero.org

Leggi le Ultime Notizie >>>