Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 21 Novembre 2011

Dal 22 al 24 novembre la tre giorni del nuovo percorso formativo "A scuola di cinema sul set"

Fondo per l’Audiovisivo del FVG - logo

Trieste (TS) - Prende il via “SET APERTO”, il nuovo percorso formativo organizzato dal Fondo per l’Audiovisivo del FVG per capire cosa si nasconde dietro alla produzione di un film, cui prenderanno parte più di settanta ragazzi. Un’iniziativa realizzata con il sostegno del Comune di Trieste -Area Educazione, Università e Ricerca nell'ambito dei Piani Locali Giovani - Città Metropolitane promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù -Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l'Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani.

I ragazzi assisteranno alle riprese di un cortometraggio girato da professionisti di fama nazionale, uno ‘spettacolo interattivo’, in cui le figure professionali non saranno solamente impegnate sul set, ma saranno dei tutor intenti a spiegare le scelte tecnico-artistiche e tutto ciò che caratterizza la produzione di un film.

Nel corso della ‘tre giorni’ del 22, 23 e 24 novembre, presso il Teatro “Franco e Franca Basaglia” di San Giovanni e il Museo Revoltella, ogni singolo ruolo della troupe (sceneggiatore, regista, direttore della fotografia, scenografo, costumista, truccatore, operatore, fonico, direttore di produzione, aiuto regista, montatore e compositore) sarà approfondito dagli stessi professionisti, per evidenziare la sinergia tra i diversi settori di una produzione audiovisiva.

La regia del lavoro - basato su una sceneggiatura appositamente scritta da Andrea Magnani - sarà di Davide Del Degan, già vincitore lo scorso marzo del Nastro d’Argento per il cortometraggio “Habibi”. Nel ruolo di protagonista, Claudio Castrogiovanni, attore siciliano (serie tv “Il capo dei capi” e “Squadra antimafia – Palermo oggi)”.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>