Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 05 Ottobre 2005

Bookmark and Share

Forzatamentealverde. Nicola Toffolini a Villa Manin

di I.O.

Nicola Toffolini-courtesy LipanjePuntin

Codroipo (UD) - Dopo Centometriquadri di verde acido, mostra presentata alla galleria LipanjePuntin di Trieste lo scorso dicembre e protrattasi fino febbraio, Nicola Toffolini, artista nato a Udine nel 1975, torna ad esporre in regione con una personale.
Questa volta la sede è lo Spazio FVG del Centro d'Arte Contemporanea di Villa Manin, dove il 24 settembre è stata inaugurata la mostra dell'artista friulano dal titolo evocativo di Forzatamentealverde.
Ancora una volta l'ambiente, la natura e l'impatto delle azioni con le quali l'uomo agisce su di essa sono al centro del lavoro e della ricerca di Toffolini.
Lontano da un'arte istintiva e gestuale, le opere dell'artista sono frutto di un progetto scrupoloso elaborato minuziosamente attraverso fasi distinte nelle quali il momento del pensiero e della concezione dell'opera è il fondamentale presupposto per la sua successiva elaborazione e concretizzazione.
Nel nuovo habitat ricostruito dall'autore nello Spazio FVG di Villa Manin, la tensione tra naturale e artificiale pervade l’atmosfera. Protagonista del lavoro è una singolare installazione in cui l'erba cresce e si intreccia e vicino alla quale sono stati collocati una serie di raffinati disegni che con tratto rigoroso e pulito descrivono motivi vegetali che rimandano chiaramente all'installazione, in un dialogo serrato tra natura e tecnica, tra organico ed inorganico.
La mostra sarà visitabile fino al 20 novembre 2005.
Per informazioni: www.villamanincontemporanea.it

Leggi le Ultime Notizie >>>