Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 21 Ottobre 2011

Bookmark and Share

Al Gattile si presenta il calendario "Poveri ma belli 2012"

Margherita Hack e Geppetta

Trieste (TS) - Sabato 22 ottobre 2011 alle ore 16 nella sede de Il Gattile (via della Fontana 4) verrà presentato il calendario "Poveri ma belli 2012", dedicato quest'anno ai nipotini dell’Associazione, cioè a quei gatti già ricoverati perchè in pericolo di sopravvivenza, che poi hanno trovato una casa amorevole.

Le immagini che scandiscono i mesi dell'anno sono il risultato d'un concorso fotografico, che ha registrato l'invio di circa 300 foto, selezionate da una giuria composta dal’astrofisica Margherita Hack, dall’attrice Ariella Reggio, dall’architetto Marianna Accerboni e dal presidente de Il Gattile Giorgio Cociani.

Per presentare il calendario è stata scelta la sede dell’Associazione di via della Fontana, fondata nel ’96 per dare ricovero e ospitalità ai mici in pericolo di sopravvivenza, al fine di far rendere noti agli amici e ai simpatizzanti i recenti lavori di ristrutturazione e in particolare la sistemazione delle nuove gabbie di degenza, acquisto reso possibile dal ricavato del 5/000 destinato nella denuncia dei redditi dai contribuenti a Il Gattile.

Il calendario “Poveri ma belli”, giunto quest’anno alla XII edizione, rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti i gattofili e simpatizzanti e si pone il fine raccogliere fondi a sostegno dell’Associazione, impegnata nelle cure, nella sterilizzazione e nell’adozione dei gatti liberi: un’attività condotta dal volontariato, che affronta i molteplici problemi inerenti al “mondo gatto”, dando però la priorità alla lotta contro il randagismo.

Nel corso degli anni Il Gattile si è dotato anche di un ambulatorio veterinario e partecipa alla necessaria campagna di sterilizzazione in convenzione con il Comune di Trieste e con la collaborazione dell’A.S.S. L”’Oasi Felina”, struttura “aperta” inaugurata nel 2006 in via Costalunga e intitolata alla giornalista Miranda Rotteri, rappresenta un ulteriore spazio per ricoverare i gatti che hanno perduto temporaneamente il loro habitat (info 040 364016 – www.ilgattile.it).

Leggi le Ultime Notizie >>>