Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > AttualitĂ  > 21 Settembre 2011

Bookmark and Share

Ricco programma di eventi e iniziative per le Giornate europee del Patrimonio

Maria Teresa Bassa Poropat, presidente della Provincia di Trieste

Trieste (TS) - La Presidente della Provincia di Trieste, Maria Teresa Bassa Poropat e Claudio Barberi della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Friuli Venezia Giulia hanno illustrato oggi le iniziative legate alle Giornate europee del Patrimonio in programma, a livello nazionale, sabato 24 e domenica 25 settembre, nelle quali si entrerà gratuitamente in tutti i musei e nelle aree archeologiche dello Stato e degli istituti pubblici e privati che partecipano alla rassegna. Alla conferenza stampa ha preso parte anche l’assessore Mariella Magistri De Francesco che ha colto l’occasione per illustrare i lavori di restauro dello scalone principale di Palazzo Galatti e Maurizio Fanni per le iniziative che riguardano il Mini Mu.

“La manifestazione fu istituita nel 1954, ma è dal 1999 che, sotto l'egida del Consiglio d'Europa e della Commissione Europea – ha ricordato Bassa Poropat - ha visto un crescente numero di adesioni e di eventi culturali: oggi vi partecipano cinquanta paesi d'Europa”. “Tra le collaborazioni che sono attivate sul territorio – ha ricordato Claudio Barberi - è oramai consolidata quella tra il Ministero per i beni e le attività culturali e la Provincia di Trieste, unite, ad esempio, nella promozione di cicli di concerti musicali al Castello di Miramare, come anche di iniziative per i giovanissimi presso il Mini-Mu Parco dei Bambini, nel complesso di San Giovanni.

Numerosi sono poi gli eventi come mostre, spettacoli, conferenze, convegni e visite guidate ai luoghi d'arte che sono organizzati per l'occasione”. “In occasione delle Giornate europee del patrimonio – ha aggiunto Maurizio Fanni del Gruppo Immagine - il Mini Mu organizza per sabato pomeriggio 24 settembre un percorso all’interno del Parco di San Giovanni con bambini, ragazzi, famiglie alla scoperta di elementi caratterizzanti l’architettura e la natura dando vita a laboratori creativi accompagnati da note musicali”.

Il percorso, in collaborazione con il Mibac, la Provincia di Trieste e l’Ass n.1, avrà inizio a partire dalla sede del Mini Mu in via Weiss 15, alle 16. “ Il Parco di San Giovanni – ha detto Bassa Poropat – è un contenitore culturale ideale nel quale l’amministrazione provinciale ha investito a partire dal 2006, grazie anche alla collaborazione degli altri soggetti che vi operano e cioè Comune, Azienda sanitaria e Università. Il potenziamento e lo sviluppo dell’area ci ha permesso di accentuarne l’utilizzo da parte della cittadinanza ed è nostra intenzione continuare a rafforzare il legame tra quest’area e la città, aprendolo a nuove forme di fruizione, incrociando anche le esperienze delle numerose associazioni operanti sul territorio”.

Tra le iniziative legate alle Giornate del Patrimonio a Trieste si segnala sabato 24 settembre alle ore 11.00, la conferenza di Giovanni Luca, storico dell'arte e responsabile dell'Archivio diocesano di Trieste dedicata al “Il Romanico a Trieste e nell'Alto Adriatico”, al Salone Piemontese di Palazzo Economo, in piazza Libertà, 7 a Trieste. Il calendario completo delle Giornate è consultabile in tempo reale, per l'ambito nazionale, sul sito web del Ministero www.beniculturali.it e, per l'ambito regionale, anche su quello della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici www.friuliveneziagiulia.beniculturali.it.

L’assessore al Patrimonio Mariella Magistri De Francesco ha quindi illustrato i lavori di restauro che hanno interessato recentemente lo scalone principale di Palazzo Galatti sede della Provincia di Trieste. “Si è trattato di un intervento mirato alla conservazione delle caratteristiche originarie dell’edificio in considerazione della valenza storica dello stesso. Il restauro è stato compiuto nel rispetto delle decorazioni e delle colorazioni originarie”.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Provincia di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>