Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 21 Settembre 2011

Bookmark and Share

A Fiume il convegno “Architettura e arte a Fiume e Trieste tra '800 e '900”

Locandina convegno

Fiume (--) - “Stringere rapporti più stretti e lavorare assieme per realizzare progetti europei di grande valenza, oltre a partecipare attivamente e interagire in ambito culturale, scientifico, sociale ed economico”. E’ questo il senso dell’accordo di amicizia e collaborazione firmato ieri dal Sindaco di Trieste Roberto Cosolini e dal collega di Fiume Vojko Obersnel, che suggella e recupera gli antichi legami che uniscono le due città. Erano presenti l’Ambasciatore croato a Roma Tomislav Vidosevic e il Console Generale d’Italia a Fiume Renato Cianfarani.

Il Sindaco Cosolini, che ha ribadito l’ “importanza dell’accordo per recuperare le radici comuni e intensificare le relazioni anche tra le due università e le autorità portuali”, ha poi incontrato i rappresentanti dell’Unione Italiana e la Comunità dei connazionali.
Cosolini ha quindi partecipato alla presentazione del convegno che si terrà questo sabato (24 settembre) proprio a Fiume, nella sala del Consiglio cittadino, con inizio alle ore 9.30, dal titolo “Architettura e arte a Fiume e Trieste tra ‘800 e ‘900”.

Il programma sarà strutturato per temi comuni, con interventi a due voci degli studiosi croati e italiani. Un utile confronto anche questo per recuperare in tutti gli ambiti quella coralità che era patrimonio dello sviluppo delle due città. Il convegno ha il patrocinio delle Università degli studi di Trieste e di Fiume, del Comune di Trieste, della Città di Fiume, del Consolato Generale d’Italia a Fiume, del Consolato Generale della Repubblica di Croazia a Trieste e dei Civici Musei di Fiume.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>