Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Cultura > Teatro > 04 Marzo 2007

Bookmark and Share

“La bottega del Sonno” in prima nazionale al Kulturni

teatro

Gorizia (GO) - In anteprima al Teatro Testoni di Bologna martedì 6 marzo e in prima nazionale al Kulturni Center Bratuz di Gorizia il 10 marzo (alle ore 16.30), debutterà la nuova produzione messa in scena dal CTA - Centro Regionale di Teatro d’Animazione e di Figure, “La bottega del Sonno”, uno spettacolo diretto da Serena Di Blasio sul testo di Antonella Caruzzi e interpretato da Paola Compostella, ideato per affrontare in modo sorridente e giocoso il tema del sonno, proponendo ai bambini il piacere di addormentarsi come un gioco dell’immaginazione, da costruire con tanti piccoli gesti rituali, cui abbandonarsi con gioia e serenità e fiducia, senza ansia, anche quando il sonno stenta a venire. Allestimento scenografico e figure a cura di Belinda De Vito, musiche di Claudio Parrino. Il Sonno vive in una casa isolata, circondata da un piccolo ruscello: una specie di bottega-laboratorio dove, con scarpe di feltro per non far rumore, si muovono i due aiutanti Oblioso e Sonnoloso: Il Sonno dorme…e buttati a terra accanto a lui dormono un cane, un gatto, una famiglia di orsi che sta per andare in letargo. E da qualche parte dormono anche i Sogni, pronti però a inforcare le ali e a volare nella notte. Sugli scaffali e nei cassetti bottiglie, ampolline colorate, carillon, oggetti strani: tutto ciò che ci aiuta ad addormentarci. Lì si inventano ninne nanne, canzoncine, filastrocche, si costruiscono dolci carillon, si impara a bere l’acqua dell’oblio, ma soprattutto si impara ad ascoltare il silenzio. “La bottega del Sonno”, dopo il debutto a Bologna, siglerà il 10 marzo la conclusione dell’edizione 2007 della rassegna teatrale “Pomeriggi d’inverno”.

Leggi le Ultime Notizie >>>