Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 19 Agosto 2011

Grande cinema a San Giusto con l'anteprima “Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma"

“Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma” - locandina film

Trieste (TS) - Il fine settimana all'insegna del grande cinema al Castello di San Giusto con la rassegna a cura di Bonawentura e La Cappella Underground, nell’ambito della manifestazione Serestate 2011 promossa dal Comune di Trieste, prosegue sabato 20 agosto con l'anteprima del film “Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma”, avventura orientale tra fantasy e cappa e spada, diretto dal maestro del cinema di Hong Kong Tsui Hark.

La vicenda è ambientata nella Cina del 689 d.C., un'epoca prosperosa e dinamica: dopo la morte dell'imperatore, la Regina Wu sta per essere incoronata come prima sovrana nella storia del Paese; ma in segreto, membri del clan reale tramano contro la Regina, e nel mistero incombe la maledizione di una fiamma fantasma, che uccide inspiegabilmente gli uomini a lei più vicini e fedeli. Per risolvere il caso, la Regina Wu chiama il famigerato Detective Dee, un dissidente che l'aveva sfidata alcuni anni prima. La pellicola è stata presentata in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, e sarà distribuita nelle sale italiane alla fine del mese dalla Tucker Film.

La rassegna cinematografica al Castello di San Giusto si concluderà domani sera, domenica 21 agosto con “Il cigno nero – Black Swan” (versione originale sottotitolata) di Darren Aronofsky, thriller psicologico ambientato nel mondo della danza newyorchese, con Natalie Portman premio Oscar 2011 come miglior attrice.

La manifestazione Serestate 2011 al Castello di San Giusto, promossa dal Comune di Trieste e gestita dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, va in scena grazie al sostegno della Fondazione CRTrieste.

----------------

Sabato 20 agosto - ore 21

DETECTIVE DEE E IL MISTERO DELLA FIAMMA FANTASMA
regia di Tsui Hark

Di Renjie zhi Tongtian diguo, Cina / Hong Kong, 2010, col., 122'.
Con Andy Lau, Carina Lau, Bingbing Li, Tony Leung Ka Fai, Chao Deng

anteprima - versione italiana

Corre l'anno 689 d.C. e grazie alla potente e illuminata dinastia dei Tang la Cina vive un'epoca prosperosa e dinamica. Dopo la morte dell'imperatore, la Regina Wu sarà presto incoronata come prima sovrana nella storia del Paese e anche la sontuosa statua di 100 metri d'altezza, costruita a immagine e somiglianza di sua futura Maestà, è quasi completata. Ma dietro all'apparente tranquillità, membri del clan reale e funzionari eminenti tramano in segreto contro di lei, il pericolo è in agguato e la crisi imminente. A rendere tutto ancora più complicato, una maledizione: una fiamma fantasma che uccide inspiegabilmente gli uomini a lei più vicini e fedeli. Per risolvere il caso, la Regina Wu chiama il famigerato Detective Dee, un dissidente che l'ha sfidata alcuni anni prima. Dee è l'uomo per il quale lei stessa aveva chiesto l'esilio e i lavori forzati. Ora agli ordini della futura Regina, tra misteri e doppi giochi, il Detective si trova a lottare più volte per la sua vita e per quella dei suoi due nuovi compagni di viaggio: la giovane e bella Jing'er, l'ombroso Pei eil Medico degli Spettri, uno specialista in magia nera mascherato.

Tra giallo e mistero, fantasy e cappa e spada, Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma, l'ultima pellicola firmata dal maestro del cinema di Hong Kong Tsui Hark, produttore di John Woo e considerato dalla critica lo “Spielberg d’Oriente”, porta sullo schermo una figura autentica della storia cinese: Di Renjie, famoso anche in Occidente come Detective Dee grazie ai romanzi giallo-storici del sinologo Robert Van Gulik.

Dopo la partecipazione in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, il film sarà distribuito doppiato nelle sale italiane alla fine di agosto dalla Tucker Film, la casa di distribuzione friulana nata dall’unione d’intenti tra C.E.C. e Cinemazero di Pordenone che ha esordito con il film giapponese premiato con l'Oscar "Departures" e proseguito con il coreano "Poetry". Il doppiaggio del film è stato diretto dal triestino Franco Zucca.


INFO:
Bonawentura / Teatro Miela
Piazza Duca degli Abruzzi 3
34132 Trieste
tel 040.365119
www.miela.it

La Cappella Underground
Piazza Duca degli Abruzzi 3
34132 Trieste
tel 040.3220551
www.lacappellaunderground.org

Leggi le Ultime Notizie >>>