Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Alla Biblioteca statale Isontina le fotografie di Mauro Mikulin
Gorizia
Dal 14/11/19
al 29/11/19
La locandine
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
OMAGGIO AL “RINASCIMENTO DI PORDENONE” IN MUSICA, NEL TEMPO DI LEONARDO E ISABELLA D’ESTE
Museo civico d'arte Palazzo Ricchieri
Pordenone
Il 09/11/19
Barocco_Europeo_Contrarco Consort

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > AttualitĂ  > 13 Agosto 2011

Bookmark and Share

Tutte le mostre e i Musei Civici aperti a Trieste nella giornata di Ferragosto

Civico Museo Revoltella

Trieste (TS) - Il Comune di Trieste-Assessorato alla Cultura informa cittadini e turisti sulle principali aperture di mostre e musei nella giornata festiva di lunedì 15, Ferragosto.

Al Museo Revoltella, Ferragosto fra arte, musica e freschi drink in terrazza per chi lo visiterà. Il museo infatti resterà aperto dalle ore 10 alle 23 e, per l’occasione, tornerà in funzione il caffè della terrazza panoramica, dalla quale si gode uno dei panorami più suggestivi del golfo di Trieste (dalle 12 alle 15 e dalle 18 alle 23 aperitivo in terrazza a base di frutta di stagione).

Oltre al percorso espositivo delle collezioni museali, che parte da Canova e arriva al sesto piano dell’ala scarpiana con Fontana e Burri, si potranno visitare due mostre:
“Arte e nazione. Dagli Induno a Fattori nelle collezioni del Museo Revoltella” prorogata per il successo di pubblico fino al 18 settembre (quasi 13 mila sono infatti le presenze conteggiate dall’inaugurazione del 17 marzo); organizzata in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, l’esposizione presenta una trentina di dipinti e disegni (di notevole valore storico e artistico, tra cui alcuni mai visti prima) di Domenico e Gerolamo Induno, Giovanni Fattori, Sebastiano De Albertis, Ippolito Caffi, Vincenzo Cabianca, Mario Di Scovolo, volumi e stampe provenienti dalla biblioteca del barone Revoltella;
“Vittorio Bolaffio e il Porto di Trieste nei disegni della collezione Sanguinetti”: mostra promossa dalla Biblioteca Statale Isontina, ideata e realizzata da Sergio Vatta, con la quale si intende omaggiare la figura di Vittorio Bolaffio.
Alle ore 20.30, nell’Auditorium, grande concerto dell'Orchestra da Camera "Ferruccio Busoni" diretta da Massimo Belli che avrà come ospiti i prestigiosi solisti di livello internazionale Daniel Rowland al violino, David Coehn al violoncello e Zoran Markovic al contrabbasso.
L’ingresso al concerto è gratuito. Per la visita del museo e delle mostre e per l’accesso al caffè, biglietto ridotto di Euro 4,50.

Apriranno poi le porte a turisti e visitatori, tutti con orario 9-19, il Castello di San Giusto con l’annesso Museo, l’Armeria e il Lapidario Tergestino; e a Palazzo Gopcevic sul Canal Grande (via Rossini 4) il Museo Teatrale “Carlo Schmidl” e la Sala espositiva “Attilio Selva” per un approfondimento non solo lirico ma anche musicale e di tradizione teatrale.

Tra i luoghi della Storia e del Ricordo, saranno visitabili la Foiba di Basovizza con il Centro di Documentazione (orario 10-14) e la Risiera di San Sabba (orario 9-19) con la mostra in corso “Guareschi e Laureni: segni dai Lager. Testimonianze di due internati militari” che racconta la vicenda degli Internati Militari Italiani (1943-1945) attraverso le parole di Giovannino Guareschi e i 158 disegni eseguiti in prigionia dal grafico e incisore triestino Nereo Laureni.

Tra i Musei Scientifici, rimarrà aperto l’Aquario Marino di Molo Pescheria con l’orario estivo prolungato dalle 9 alle 19.

Tra le Sale espositive comunali, sarà aperta (come sempre gratuitamente) dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, la Sala Comunale d’Arte di piazza dell’Unità, con la mostra personale di Marko Ĺ˝erovnik, interessante artista formatosi artisticamente alla sezione di Decorazione Pittorica dell'Istituto Statale d'Arte (ora Liceo Artistico) “E. e U. Nordio” di Trieste, seguendo poi laboratori extracurricolari di Aerografia, Design Orafo e Fumetto.

Si ricorda con l’occasione che proseguono a Palazzo Gopcevic, all’interno e all’esterno del Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, gli appuntamenti con “Musei di Sera”, musica e teatro tutti i martedì e mercoledì di agosto, dalle 20 alle 24, sempre a ingresso libero; manifestazione che nelle sole prime quattro serate ha fatto registrare oltre 3.700 visitatori, un vero record nella sequenza statistica degli ultimi dieci anni.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>