Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > AttualitĂ  > 19 Luglio 2011

Bookmark and Share

Prima visita dell'assessore Grim al ricreatorio di Opicina e al centro estivo di Borgo S. Sergio

Un momento dell'incontro (foto: Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Trieste (TS) - Prima uscita ufficiale dell’assessore comunale all’Educazione, Scuola, Università e Ricerca Antonella Grim alle strutture che offrono anche il servizio estivo all’utenza presso il Ricreatorio “F.lli Fonda Savio” di via Doberdò 20/4 a Opicina e al Centro Estivo allestito presso la Scuola dell’Infanzia “Tre Casette” di via Petracco 12 a Borgo San Sergio.

Al Ricreatorio di Opicina, l’assessore Grim - che era accompagnata dalla responsabile dei Ricreatori, SiS e PAG Antonella Brecel e dal funzionario Maria Rosa Manià ed è stata accolta dal coordinatore Eugenio Bevitori – ha preso visione di tutti gli ambienti all’interno e all’esterno della struttura, soffermandosi a lungo con i bambini e con il personale della struttura. Il Ricreatorio, un edificio a tre piani, inaugurato nel 2005, collocato accanto al Centro Civico, è un punto di riferimento importante per il popoloso borgo carsico e ospita in media 150 utenti tra cui molti della comunità slovena, con richieste in continuo aumento.

Oltre alle attività ludico-ricreative offre il SIS ed è dotato di una palestra che in futuro potrebbe essere usufruibile anche per dare la possibilità di ospitare tornei di basket o altre discipline sportive, e altre attività in collaborazione con le associazioni della zona e dei genitori, dopo i necessari interventi di riadattamento quali ad esempio la protezione delle ampie vetrate. Vicino all’ingresso, stanno procedendo i lavori di allestimento di un bar che potrebbe essere usufruito anche per altre funzioni nell’ambito del ricreatorio, in particolare a favore degli adolescenti che non frequentano molto il ricreatorio.

“E’ una struttura notevole – ha detto la Grim – che va senz’altro valorizzata in modo da soddisfare le richieste e le esigenze dell’utenza anche dei ragazzi più grandi e che è una parte fondamentale per la vita socio-relazionale, soprattutto per quanto riguarda l’integrazione”. Numerose le uscite programmate nel corso dell’estate nell’ambito del servizio “Ricremattina”(dalle 7.30 alle 14.30), tra cui gite al mare, escursioni nel territorio e attività ludiche nei giardini cittadini rivolte anche alle famiglie.

La struttura “Tre Casette” di Borgo San Sergio offre un servizio di centro estivo a 60 bimbi del Nido e a 50 della Scuola d’infanzia, suddivisa in 3 sezioni ed è comunicante con la Biblioteca Stelio Mattioni. Oltre agli ampi ambienti funzionali dell’edificio – ha spiegato la coordinatrice Tiziana Craievich - i bambini dispongono di spazi aperti in cui possono giocare e mangiare nei mesi caldi poiché la struttura dispone anche di una fornita cucina. L’assessore Grim, intrattenendosi a lungo con i bambini e con il personale, ha voluto visitare tutti gli ambienti, interessandosi alle numerose attività del centro e ha dichiarato “la sua piena disponibilità a individuare soluzioni e nuove progettualità per migliorare ulteriormente l’efficienza e la qualità complessiva dei servizi offerti all’utenza”.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>