Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 23 Giugno 2011

Bookmark and Share

Comune di Trieste: resta chiusa l'emeroteca di Piazza Hortis

Comune di Trieste - logo

Trieste (TS) - Il Comune di Trieste-Area Cultura-Servizio Bibliotecario Urbano comunica che a seguito del persistere di problemi tecnici nel Palazzo Biserini di piazza Hortis - dove come noto ha avuto luogo nei giorni scorsi la rottura di una vasca del Museo di Storia Naturale contenente un celacanto conservato in formaldeide - la chiusura al pubblico della sottostante Emeroteca nonchè il divieto di accesso ai depositi da parte del personale comunale, già disposti con determinazione dirigenziale del 17 giugno, sono prorogati a data da destinarsi.

Per informazioni in merito ai servizi dell’Emeroteca i cittadini potranno rivolgersi alla Biblioteca Civica “Attilio Hortis”, nella sede di via Madonna del Mare 13 (tel. 040-675.8200 o 675.8412), alle Biblioteche “Quarantotti Gambini” di via delle Lodole 6 (tel. 040-649556) e “Stelio Mattioni” di via Petracco 10 (tel. 040-823893) oppure alla biblioteca dei Civici Musei di Storia e Arte in via Rossini 4 (tel. 040-675.4068).

Si comunica inoltre che, sempre a causa dell’inagibilità di Palazzo Biserini, libri e materiali cartacei della Biblioteca “Hortis” conservati nei depositi non potranno venir prelevati per la consegna agli utenti di via Madonna del Mare.
In merito, fino a data da destinarsi, sono a disposizione degli utenti unicamente i volumi custoditi nella sede di via Madonna del Mare e precisamente quelli con le seguenti collocazioni: R.P. Formato 1- da 2477, Formato 2- da 26421, Formato 3 – da 38865, Formato 5 – da 2871, Formato 6 – da 854, nonché alcuni periodici. Si prega di non effettuare richieste di prestito per gli altri volumi e di contattare la Biblioteca per maggiori informazioni.

E' stato inoltre sospeso temporaneamente il servizio di prenotazione via Internet, dalla pagina del catalogo elettronico, dei documenti della Biblioteca Civica.

Il Comune di Trieste-Servizio Bibliotecario Urbano, rammaricandosi per il disagio, assicura che provvederà a dare tempestiva comunicazione della regolare ripresa dell’attività, appena completati i necessari lavori di bonifica e i relativi accertamenti.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>