Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 27 Aprile 2011

Bookmark and Share

Giulio Polita parla di “Liberty e architettura" al Salone degli Incanti

Salone degli Incanti

Trieste (TS) - Venerdì 29 aprile, alle ore 17.30, nella Sala Auditorium dell’ ex Pescheria-Salone degli Incanti, l’architetto Giulio Polita terrà una conferenza sul tema “Liberty e architettura: riflessi di un gusto internazionale”, per il ciclo di eventi organizzati dall’Area Cultura del Comune di Trieste nell’ambito della mostra “Trieste Liberty.Costruire e abitare l’alba del Novecento”.

---------------

Giulio POLITA, nato a Trieste nel 1970, ha studiato all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia e all’Universitaet fuer Angewandte Kunst, Università delle Arti Applicate di Vienna, dove nel 1997 si è laureato con lode in architettura. Ha collaborato con realtà italiane ed estere realizzando e pubblicando lavori anche al di fuori dei confini nazionali (Techo en Mexico-the mexican Roof, Springer Verlag, Wien-New York, 2005). Inoltre ha preso parte a importanti rassegne internazionali (Stadt=Form Raum Netz, partecipazione nazionale austriaca alla XX Biennale di Architettura di Venezia, Venezia 2006; Torino-Geodesign, Torino 2008; Mak-International Architecture Conference, Vienna 2010).

Attualmente è impegnato nell’attività didattica e accademica (IUAV di Venezia, NABA-Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, TU Wien, Vienna) e dal 2009 ricopre il ruolo di architetto progettista (designer-architect) nello studio di architettura di fama mondiale Coop Himmelb(l)au a Vienna.Nel 2008 pubblica con Lucia Meli C’era una volta un Manicomio, Origine e cronologia del progetto per il nuovo frenocomio di Trieste (Edizioni Italo Svevo, Trieste).

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>