Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Teatro > 03 Febbraio 2007

Bookmark and Share

“Due scapoli e una bionda”: triangolo amoroso firmato da Neil Simon

di Claudio Bisiani

Ninì Salerno, Barbara Terrinoni e Franco Oppini

Monfalcone (GO) - Prolifico autore anche televisivo di note commedie di satira e costume, il newyorkese Neil Simon è uno fra i massimi esempi contemporanei di quel teatro leggero che porta sulla scena i piccoli drammi, le manie e i vizi del nostro tribolato vivere quotidiano. Nella pièce “Due scapoli e una bionda” ad esempio, in programma venerdì 2 e sabato 3 febbraio alle 20.45 nel cartellone di prosa del Nuovo Teatro Comunale di Monfalcone, l’autore americano si diverte e scherza - sempre con sorniona ironia - sull’aspetto tragicomico del classico triangolo amoroso. La storia è quella di due amici, il timido Andy e l’estroverso Norman, che perdono la testa per la bionda Sophie, una bella nuotatrice della squadra olimpica degli Stati Uniti. La ragazza per di più, al contrario di Andy e Norman convinti progressisti, è un’incallita conservatrice e nazionalista anche se nasconde, al di là di un carattere deciso e di un’ostentata sicurezza, una grande fragilità e dolcezza.
In scena, diretti da Alessandro Benvenuti, i due ex “Gatti di Vicolo Miracoli” Franco Oppini e Ninì Salerno interpretano la parte dei due protagonisti della commedia, assieme alla giovane Barbara Terrinoni nel ruolo di Sophie. La trama, come nello tipico stile di Neil Simon, si distingue per l’estrema vivacità dei dialoghi che costituiscono l’impalcatura di una rappresentazione briosa, dal ritmo incalzante e assai piacevole. «Una storia soft - ha commentato il regista Benvenuti - piena di continue trovate comiche. Forse, in fondo, anche un po’ una favola in cui il senso dell’amicizia fra Andy e Norman non viene mai messo in discussione».
Maggiori informazioni sullo spettacolo sul sito “www.teatromonfalcone.it” o telefonando allo 0481-790470.

Leggi le Ultime Notizie >>>