Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 21 Marzo 2011

Scambio di omaggi a Palazzo Costanzi fra il sindaco Dipiazza e Nino Benvenuti

Palazzo Costanzi (www.retecivica.trieste.it)

Trieste (TS) - “Eravamo in oltre 100 mila ad attenderlo al suo ritorno a Trieste dal trionfo mondiale e anch’io ero tra questi”. Così, nel corso di un cordiale e amichevole incontro, svoltosi nella sala “Veruda” di palazzo Costanzi, dov’è allestita fino a mercoledì 23 marzo la mostra “Il mondo in pugno”, il sindaco Roberto Dipiazza ha ricordato il suo lontano legame con Nino Benvenuti, campione di pugilato e uomo di sport, nato ad Isola d’Istria e cittadino onorario di Trieste.

Nel corso della visita alla rassegna, che ripercorre, attraverso filmati, cimeli e giornali quarant’anni di vita e attività sportiva di Benvenuti, il sindaco ha voluto consegnarli una targa con impresso lo stemma della Città, segno di stima e apprezzamento per essere stato sempre “una bandiera di Trieste nel mondo”. “Porta sempre con te il nostro stemma –ha detto ancora Dipiazza- e resta sempre un ambasciatore di Trieste nel mondo”.

Ringraziando il primo cittadino per questo ulteriore riconoscimento e atto di stima, Nino Bevenuti ha a sua volta voluto omaggiare Dipiazza con un suo guantone autografato. Un dono particolarmente apprezzato dal sindaco che, con una battuta e al fianco il fido consigliere Giuseppe Colotti, si è detto pronto ad usarlo già da stasera nella prevista riunione del consiglio comunale.

La mostra “Il mondo in pugno” è visitabile nella sala Umberto Veruda di palazzo Costanzi in piazza Piccola 2 fino a mercoledì 23 marzo, con orario 10.00-13.00 e 17.00-20.00.
L’ingresso è libero e gratuito.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>