Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 16 Febbraio 2011

Bookmark and Share

Provincia: presentata l'iniziativa "Borse di studio per giovani laureati"

Palazzo Galatti, sede della Provincia di Trieste

Trieste (TS) - L’Assessore alle Politiche attive del Lavoro, Adele Pino, ha presentato questa mattina l’iniziativa "Borse di studio per giovani laureati", con la quale la Provincia di Trieste punta, in questa prima fase di attuazione del progetto, alla riqualificazione di una quarantina di laureati disoccupati o in cerca di prima occupazione.

“Abbiamo stanziato un primo finanziamento di 20mila euro – ha spiegato Adele Pino, assessore provinciale alle Politiche attive del lavoro – ma contiamo di integrarlo con un successivo ulteriore finanziamento. Il nostro obiettivo è abbracciare tutti i tipi di lauree, poiché mentre una volta le difficoltà occupazionali si limitavano alle cosiddette lauree deboli, oggi anche altri tipi di laureati fanno fatica ad inserirsi nel mercato del lavoro”.

“In questo momento è molto importante – ha dichiarato l’assessore Adele Pino - promuovere iniziative che sostengano l’occupazione giovanile. Nella nostra provincia – ha proseguito l’assessore - è notevolmente aumentato il numero di giovani laureati che si rivolgono al Centro per l’impiego in cerca di una prima occupazione. Si è infatti passati da 142 (7,4%) nel 2008, a 332 (10,8%) nel 2009, per arrivare a 491 (11,2%) nel 2010. Questi dati dimostrano purtroppo – ha concluso Pino - che la loro situazione occupazionale si sta aggravando”.

Anche altre iniziative che la Provincia ha realizzato a sostegno dei giovani come per esempio i bandi di concorso – Creoimpresa e Creoautonomia -realizzati in favore dell’imprenditoria giovanile hanno avuto successo.

La Provincia di Trieste ha deciso di intervenire erogando contributi per laureati che non abbiano compiuto ancora 30 anni, disoccupati o inoccupati da almeno 6 mesi, affinchè partecipino a corsi di riqualificazione professionale che favoriscano un loro ingresso nel mercato del lavoro. Le borse di studio offriranno ai giovani laureati una copertura del 70% del costo del corso fino ad un massimo di 700 euro.

L’iniziativa della Provincia si differenzia inoltre dai voucher per iscrizioni a corsi post lauream della Regione Friuli Venezia Giulia perché comprende un ventaglio di corsi più ampio, ovvero:
a) corsi formativi di elevato contenuto professionale di durata non inferiore a 240 ore;
b) corsi di riqualificazione professionale;
c) corsi di formazione imprenditoriale;
d) master universitari di I e II livello;
e) scuole di specializzazione;
f) corsi di perfezionamento;
g) corsi di preparazione ad esami di abilitazione.

Le borse di studio vengono concesse per le iscrizioni ai corsi che sono state fatte a partire dal 1 settembre 2010 fino al 31 dicembre 2011. Le domande possono essere presentate dal 14 febbraio 2011 al 31 dicembre 2011. Per la modulistica http:// www.provincia.trieste.it

INFO/FONTE:
Ufficio stampa Provincia di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>