Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Notizie > Incontri > 07 Febbraio 2011

Bookmark and Share

"Giorno del Ricordo": il 9 febbraio, in anteprima per la stampa, proiezione di "Foibe"

Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata

Trieste (TS) - Nell’ambito delle iniziative promosse dal Comune di Trieste in occasione del “Giorno del Ricordo”, il primo documentario in 3D della Rai sulle “Foibe” sarà presentato in anteprima per la stampa mercoledì 9 febbraio, con inizio alle ore 12.30, al Civico Museo della Civiltà Istriana, Fiumana e Dalmata di via Torino 9 a Trieste. in coincidenza con la “Giornata del Ricordo delle Foibe e dell’Esodo”.

Il documento filmato s’intitola “Foibe” e dura 26 minuti, ripercorrendo con immagini inedite il dramma dell’esodo e delle foibe. Scritto e diretto da Roberto Olla, è stato prodotto in collaborazione da diverse strutture Rai: Direzione Produzione, Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne, Tg1, Direzione Promozione e Immagine. Il documentario è stato realizzato al Centro Sperimentale Rai di Torino.

“Si tratta – ha commentato il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza – di un’iniziativa che abbiamo concordato con la Rai per fornire ulteriori elementi di testimonianza su un evento storico che per troppo tempo era rimasto nascosto all’opinione pubblica nazionale. Sono grato, quindi, alla Televisione di Stato di aver dimostrato una sensibilità che sarà certamente apprezzata anche dai futuri visitatori del Museo, che potranno fruire di un documento realizzato con diverse immagini d’epoca ancora inedite”.

“Foibe” in 3D è stato donato dalla Rai al Comune di Trieste per essere messo a disposizione del pubblico in un’apposita sala nel Museo della Cultura Istriana. Una seconda versione di 15 minuti sarà in proiezione permanente al Centro di documentazione della foiba di Basovizza.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>