Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 29 Dicembre 2010

Festa di Capodanno in piazza Unità: misure di sicurezza e altri provvedimenti

Capodanno in Piazza Unità

Trieste (TS) - Ultimi preparativi per la grande Festa di Fine Anno e Benvenuto in musica all’Anno Nuovo che ancora una volta l’Amministrazione Comunale di Trieste proporrà alla cittadinanza e ai turisti, la sera del 31 dicembre, a partire dalle ore 22 e fino alle ore 2 del 1 Gennaio, nella tradizionale sede di Piazza dell’Unità.

Come sempre l’ingresso in Piazza sarà libero per tutti senza limitazioni. Gli unici importanti divieti – anche qui come nelle precedenti edizioni – saranno quello di portare in piazza botti di qualunque tipo e potenza e l’altro, rivolto in particolare ai bar e pubblici esercizi dell’intera zona compresa tra piazza della Borsa e piazza Cavana, di vendere bevande in bottiglie di vetro, essendo consentita la somministrazione solo in bicchieri di plastica o carta. Sul posto vigileranno come di consueto le forze dell’ordine.

Entrambi i provvedimenti – come ha sottolineato l’Assessore all’Economia e Turismo Paolo Rovis – hanno l’evidente scopo di “consentire a tutti – anche alle famiglie con bambini e agli anziani – di poter festeggiare e godersi lo spettacolo senza pericoli o timori di nessun tipo, all’insegna di un sereno divertimento senza eccessi, in un clima che vuole essere di coinvolgimento e di festosa, generale amicizia”.

Sempre nel senso della più ampia agibilità e sicurezza, oltre alle forze dell’ordine sarà presente anche un’ambulanza per eventuali soccorsi medici, sul lato di via dell’Orologio. Inoltre una serie di WC chimici saranno posizionati in Capo di Piazza Fonda Savio (presso la Prefettura) e in piazza Piccola (dietro i volti del Municipio).

E come di consueto, per favorire il miglior svolgimento della manifestazione, il tratto delle Rive più prossimo a piazza dell’Unità, da piazza Tommaseo a via del Mercato Vecchio, sarà chiuso al traffico veicolare a partire dalle ore 22. Un provvedimento che quest’anno ha una ragione in più, considerato che il palco (di tipo mobile su apposito automezzo) sarà stavolta posizionato verso le Rive, cioè tra i due Pili portabandiera, con le spalle al mare.
Insomma, nessun spettatore dovrà girarsi o torcere il collo per ammirare lo spettacolo dei fuochi pirotecnici di Mezzanotte!…

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>