Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 15 Dicembre 2010

A Palazzo Gopcevich si presenta “La coscienza di Tullio. Kezich e le sue città: Trieste Milano Roma”

Tullio Kezich

Trieste (TS) - Venerdì 17 dicembre, alle ore 11.30, a Trieste presso la Sala “Attilio Selva” di Palazzo Gopcevich in via Rossini 4, si terrà la conferenza stampa della mostra “La coscienza di Tullio. Kezich e le sue città: Trieste Milano Roma”.

Un’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste realizzata dalla Direzione Area Cultura - Civici Musei di Storia ed Arte - Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, con la collaborazione di Associazione Anno Uno, La Cappella Underground, Associazione Alpe Adria Cinema e “La Contrada”-Teatro Stabile di Trieste.

È l’omaggio della sua città natale al grande critico cinematografico - uomo di lettere, drammaturgo e produttore, a un anno dalla sua scomparsa - voluto dall’Assessore alla Cultura Massimo Greco e realizzato con la direzione di Adriano Dugulin e il coordinamento scientifico e generale di Stefano Bianchi, a cura di un comitato scientifico composto dallo stesso Bianchi, da Sergio Grmek Germani, Annamaria Percavassi e Daniele Terzoli, accanto ad Alessandra Levantesi Kezich.

Alla mostra, che sarà visitabile a ingresso libero tutti i giorni con orario 9-19 fino al 13 marzo 2011 (giornate di chiusura 25 dicembre 2010 e 1 gennaio 2011) saranno abbinate la pubblicazione di un volume e una seriPalazzo Gopceviche di conversazioni e proiezioni tutti i giovedì, con inizio alle 17.30, a partire dal 20 gennaio 2011, nella Sala “Bobi Bazlen”, al piano terra di Palazzo Gopcevich.

Alla vernice per la stampa di venerdì mattina, farà seguito l’inaugurazione pubblica della mostra sabato 18 dicembre alle ore 17.30.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>