Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Victor Vasarely - Grande mostra del Maestro della Optical Art a Parigi
Centre Pompidou
Parigi
Dal 06/02/19
al 06/05/19
Victor Vasarely
Inaugurazione mostra "Inside the Abstract" di Renato De Marco
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 16/02/19
al 31/03/19
scultura legno e ferro
Aldo Famà. Lo stato dell’arte
Palazzo Costanzi - Sala "U. Veruda"
Trieste
Dal 16/02/19
al 11/03/19
Aldo Famà, "Canto d'amore", 2002 - olio su tela

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
www.saporiproloco.it Sapori Pro Loco
Passariano di Codroipo (UD)
Dal 11/05/19
al 19/05/19

Cultura > Teatro > 11 Dicembre 2006

Bookmark and Share

Prosa e balletto al Teatro Comunale di Monfalcone

di Claudio Bisiani

Raffaele Paganini

Monfalcone (GO) - Doppio appuntamento con prosa e balletto al nuovo Teatro Comunale di Monfalcone. Sabato 9 dicembre, nell’ambito di ContrAZIONI, andrà in scena “Fuoco!”, pièce del CSS di Udine. Martedì 12 e mercoledì 13 dicembre, alle 20.45, lo stabile monfalconese ospiterà invece il gradito ritorno del popolare ballerino Raffaele Paganini protagonista dello spettacolo “Sirtaki. Omaggio a Zorba”.
Paolo Mazzarelli sarà assieme interprete e regista della prima proposta stagionale dei nuovi percorsi scenici di ContrAZIONI. “Fuoco!” è la storia di due personaggi senza speranza, metafore di un’unica coscienza tormentata, sullo sfondo del secondo conflitto mondiale. La rappresentazione nasce da una particolare fusione e rilettura del dramma "Ouverture russa" di Heiner Muller e di "Flauto di vertebre", opera giovanile di Vladimir Majakovskij. Al centro della scena, Mazzarelli veste al contempo i panni di un generale dell’esercito russo costretto a condannare a morte un suo ufficiale renitente e poi anche quest’ultimo, incarnando quindi sia il ruolo di vittima che quello di carnefice. In questa atroce e straziante dialettica si inseriscono anche gli ultimi momenti di vita del condannato a morte, proprio come nel poema di Majakovskij, che attraverso l’accorata dichiarazione d’amore alla sua donna incarnano un manifesto di denuncia e di superamento delle atrocità belliche.
Emozioni e passioni umane di tutt’altro genere caratterizzano invece il balletto “Sirtaki. Omaggio a Zorba” con Raffaele Paganini. Prodotto dallo stesso Paganini con le coreografie di Luigi Martelletta, lo spettacolo racconta le avventure di un promesso sposo che, colto da dubbi e paure, parte per un giro del mondo alla scoperta di terre affascinanti e meravigliose, ma soprattutto alla ricerca della propria coscienza. Fra tango e danze tipiche tradizionali e moderne, Raffaele Paganini ci conduce in un viaggio incantevole e suggestivo, avvolto dalle magiche note di Astor Piazzolla e l’intensità armonica del sirtaki.
Per maggiori informazioni e per la prenotazione dei biglietti, si può contattare il Teatro Comunale di Monfalcone allo 0481.790470 o visitare il sito www.teatromonfalcone.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>