Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Manifestazioni > 24 Novembre 2006

Bookmark and Share

Pixxel Music: video, arte e musica

video arte

Gorizia (GO) - Pixxel Music non è solo un evento di musica e cinema, è arte, video arte, è immagine, è passato, presente ma nel futuro. Tutto questo andrà in scena a Gorizia mercoledì 29 novembre, durante il giorno presso il Cinema Vittoria, e durante la notte (serata di DJ e VJ set) presso il Fly Club. L’evento si inserisce nella manifestazione trasfrontaliera Pixxel Point, il settimo festival internazionale dell’arte digitale che si sta svolgendo a Nova Gorica fino all’1 dicembre.
Un secolo fa era la musica a coadiuvare le immagini, ora le immagini diventano funzionali alla musica stessa, come spesso accade nei Dj - Vj set dei più importanti artisti. Da qui il nuovo concetto di visual e di video installazione studiato nella sua evoluzione e nel suo rapporto con lo spettatore/ascoltatore: esplorare il campo della video e media art con particolare attenzione per la video installazione e la video performance; creare esempi di tale arte e promuovere il dibattito a riguardo; analizzare la situazione attuale tramite lo studio delle correnti passate, delle origini, degli attuali sviluppi soprattutto nell’ambito musicale per riportare l’attenzione sul cinema delle origini come esperienze artistica multipla e plurisensoriale.
L’evento (organizzato dalle Associazioni Culturali Lucide e Prospettive, in collaborazione con l’Università di Udine, Kulturni dom Nova Gorica (Slovenia) e con la mediapartnership del canale televisivo Flux-an Mtv property), si articolerà in una mattinata presso il Kinemax di Gorizia, in cui verranno proiettati spezzoni di film delle origini con accompagnamento strumentale e dj/vj set realizzato dal collettivo Croma Music, e una performance in cui la musica e il video diventeranno testimonianza di un passato storico, espressione del presente ma anche piacere estetico.
Pomeriggio di dibattito sul tema “Media art e video installazioni” con ospiti Roberto Nanni, regista, Alessandro Marotto, docente di storia del cinema presso l’Università degli Studi di Udine, Ries Straver, videomaker indipendente, borsista nel dipartimento video di Fabrica, Paolo Peverini, videomaker e ricercatore presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione di Roma, Domenico Quaranta, giornalista, curatore e critico d’arte, Sasa Savel, ricercatrice e studiosa slovena e Marko Milosavljevic, docente di giornalismo alla Facoltà di Sociologia dell’Università di Lubiana.
Durante la serata, presso il Fly Club di Gorizia, si assisterà alla performance di Dj e Vj set di spicco. Spiller, Irdp, Putch1 e Scuola Furano produrranno esperienze di visual-music recuperando e attualizzando quello che quotidianamente viviamo nei club di tutto il mondo.
Pixxel Music sarà l’unica tappa italiana di Pixxelpoint, festival nato con lo scopo di proporre al grande pubblico la video art e di dimostrare le potenzialità dell’arte digitale. L’anno scorso sono stati registrati più di 3000 visitatori, ottimo successo di pubblico, che ha spinto gli organizzatori verso una sempre maggiore espansione della manifestazione stessa.
Per maggiori informazioni: www.pixxelmusic.com o www.pixxelpoint.org.


Leggi le Ultime Notizie >>>