Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 31 Ottobre 2010

Bookmark and Share

Davide Cervellin presenta alla LEG il volume "Un anno di vita da cani" edito da Marsilio

"Un anno di vita da cani" di Davide Cervellin (Marsilio Editore)

Gorizia (GO) - È una novità editoriale, da poco uscita per i tipi di Marsilio, il libro "Un anno di vita da cani. Riflessioni ed esperienze per sopravvivere alla deriva italiana" di Davide Cervellin: il libro sarà presentato venerdì 5 novembre, alle 18, alla Libreria Editrice Goriziana (corso Verdi 67, Gorizia). Con l'autore dialogherà lo storico Georg Meyr.

L'imprenditore veneto Davide Cervellin, presidente della Tiflosystem spa, lega la sua attività anche al Centro Efesto, Centro europeo per l'autonomia delle persone disabili. È stato presidente della Commissione Handicap di Confindustria; ha pubblicato per Marsilio "Quando un cieco vede oltre. Come i diversi possono essere utili" (2001), "Disabili. Come trasformare un limite in un'opportunità" (2003), "Senza maschera" (2007) e "La scuola con l'handicap" (2009). Il libro "Un anno di vita da cani" sostiene la Scuola Cani Guida di Limbiate (Milano).

In un periodo come quello attuale, nel quale troppe cose non vanno e si ha la sensazione di peggiorare giorno dopo giorno, a Davide Cervellin capita per lavoro di girare l'Italia, incontrare molta gente, conoscere fatti e, nella pausa di un pranzo o di una cena, di concedersi un po' di distensione scoprendo nella gioia del convivio spunti per la soluzione di qualche problema o, ancora, la possibilità di stabilire relazioni utili per dipanare la matassa sempre più ingarbugliata della vita.

Quando, per rilassarsi, fa invece le sue passeggiate pressoché quotidiane tra le cinque e le sette di mattina con Roy, il suo fedele e bravo Labrador cane guida, oltre a riconciliarsi col mondo respirando libertà, l'autore ha l'opportunità di riflettere sugli avvenimenti e di riordinare i pensieri che poi mette nero su bianco prima di cominciare la giornata lavorativa.

Riflessioni su cose vissute, su idee e pensieri di questo tempo, confrontate di tanto in tanto con i modi di essere o di pensare di qualche decina di anni fa, un periodo che per la maggior parte di noi sembra ormai un'epoca lontana, dimenticata, con la quale abbiamo poco a che fare.

L'ingresso all'incontro è gratuito e aperto a tutti.

INFO:
Libreria Editrice Goriziana
corso Giuseppe Verdi, 67 - Gorizia
tel: +39.0481.33776
fax: +39.0481.538370
eventi@leg.it
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>