Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 21 Novembre 2006

Bookmark and Share

Musica barocca ai “Concerti della Cometa”

Ennio Cominetti

Trieste (TS) - Domenica 26 novembre alle ore 17.00, presso la Chiesa Evangelico Luterana di Largo Panfili, terzo concerto della nona edizione del ciclo “I Concerti della Cometa”. La manifestazione musicale è organizzata dall’Associazione Nova Academia, che festeggia quest’anno il trentesimo anniversario dalla sua fondazione, sotto la direzione artistica del Maestro Stefano Casaccia.
Il concerto di domenica è dedicato interamente alla musica sacra barocca per voce ed organo, ed ha quali protagonisti il soprano Veronika Kralova, accompagnata all’organo da Ennio Cominetti.
Il programma spazia tra i maggiori compositori del periodo barocco italiano, dalla scuola veneziana di Pescetti, a quella bolognese di Martini, a quella napoletana di De Majio e Scarlatti.
Il concerto inizierà con “Exaltabo Te” del napoletano Giuseppe Giordani, detto anche “Giordaniello”, cui seguirà la ”Toccata per il Deo Gratias” del bolognese Padre Giovan Battista Martini, uno dei massimi compositori di musica sacra per organo del barocco italiano. Seguirà “Salve Regina” del romano Pietro Terziani, la “Sonata in Si minore” di Domenicochiesa luterana Scarlatti ed il salmo “Sicut cerva, qua per valles” del napoletano Gian Francesco “Ciccio” De Majio. Si passerà quindi alla scuola veneziana di Giovanni Battista Pescetti, con la Sonata in Do minore nei tempi allegro, moderato e presto, per finire con il più tardo Giovanni Morandi, del quale sarà eseguito il “Tantum Ergo”. Ingresso 10 euro, ridotti 8 euro.

Leggi le Ultime Notizie >>>