Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 24 Settembre 2010

Bookmark and Share

Domenica 26 settembre si inaugura il Monumento in memoria dell’Esodo

La presidente della Provincia di Trieste Maria Teresa Bassa Poropat

Trieste (TS) - La presidente della Provincia di Trieste Maria Teresa Bassa Poropat inaugurerà domenica 26 settembre, alle ore 17.00, il Monumento in memoria dell’Esodo degli italiani dall’Istria, Fiume e Dalmazia, voluto dall’amministrazione provinciale con la collaborazione dell’Associazione delle Comunità istriane, dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia–Comitato provinciale di Trieste, dell’Istituto regionale per la Cultura Istriano-Fiumano-Dalmata e dell’Unione degli Istriani.

L’opera sorgerà su un luogo che è simbolo della fuga verso l’Italia di migliaia di famiglie istriane, fiumane e dalmate: il luogo prescelto è la rotatoria di innesto della nuova Strada Provinciale n. 15 “delle Noghere” con la strada statale n. 15 “Flavia”, in Comune di Muggia. Era la strada effettivamente percorsa durante l’esodo dalle terre dell’Adriatico orientale.

Il progettista Luca Valerio Lonardo ha scelto di rappresentare l’evento attraverso l’elemento volumetrico della ruota, citazione dei carri di un tempo e, al tempo stesso, oggetto mobile, che tende lontano, proiettandosi nel domani.

Il monumento è stato realizzato in sinergia con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Pesaggistici del Friuli Venezia Giulia, della Regione Friuli Venezia Giulia (Direzione Centrale Pianificazione Territoriale, Autonomie Locali e Sicurezza – Servizio Tutela Beni paesaggistici) del Comune di Muggia e dell’Università di Trieste.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Provincia di Trieste (www.provincia.trieste.it)

Leggi le Ultime Notizie >>>