Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 11 Settembre 2010

Bookmark and Share

"Da El Alamein al Sangro": il figlio del generale Montgomery presenta le memorie di guerra del padre

Il generale Montgomery

Pordenone (PN) - A "pordenonelegge.it 2010" un'importante "prima" nel segno della storia: edito da Leg–Libreria Editrice Goriziana approda al festival “Da El Alamein al Sangro”, la prima riedizione, cinquant’anni dopo, dei "memoires" di guerra del generale Bernard Law Montgomery, il celebre vincitore di Rommel nella Seconda Guerra Mondiale. Sarà il figlio Lord David Montgomery a introdurre il volume, domenica 19 settembre, in una conversazione condotta dal giornalista Stefano Mensurati (ore 18, Palazzo della Camera di Commercio). L’incontro è realizzato in collaborazione con Banca FriulAdria Crédit Agricole.

A più di cinquant'anni dall'ultima edizione italiana, la LEG - Libreria Editrice Goriziana propone dunque un classico della storia militare: il volume "Da El Alamein al Sangro" è una raccolta di appunti, ricordi e riflessioni a firma del generale Bernard Montgomery che, dal 13 agosto 1942 al 31 dicembre 1943, guidò l'ottava Armata britannica in una serie di importanti vittorie in Africa sino all'avvio della campagna d'Italia.

Nel libro Montgomery raccoglie le sue memorie di guerra alla testa dell'Armata, che guidò fino a costruire quella che Winston Churchill definì "una marcia immortale", fino alla storica battaglia di El Alamein, dove scoccò l'offensiva determinante che costrinse Rommel alla ritirata, imponendo di fatto una svolta fondamentale per il prosieguo della Seconda guerra mondiale.

Riordinato e completato da Montgomery nell'immediato dopoguerra, il libro presenta testi tratti dal diario di guerra del generale: lo stile incisivo e la chiarezza dell'esposizione ricostruiscono con efficacia le scelte strategiche messe in atto e il corso degli eventi bellici.

A "pordenonelegge.it" la figura del generale Montgomery sarà rievocata dalle parole del figlio, David Montgomery, secondo Visconte Montgomery di Alamein, politico britannico: per l’occasione intervistato dal giornalista Stefano Mensurati, vicedirettore del Giornale Radio Rai.

Nato nel 1928, David Montgomery si è formato a Cambridge e dopo gli studi universitari ha avviato una carriera professionale legata agli affari internazionali. Montgomery ha vissuto nell’Estremo Oriente per quattro anni e in Sudamerica per sette anni, successivamente ha viaggiato dedicandosi allo sviluppo di affari per conto di aziende internazionali. È stato presidente di varie commissioni governative di consulenza e ha guidato numerose missioni commerciali.

Nel 1976 è succeduto a suo padre alla Camera dei Lord della quale è tuttora un componente attivo. David Montgomery è il co-autore di una breve biografia di suo padre – il generale Bernard Law Montgomery, primo visconte Montgomery di Alamein –, intitolata The Lonely Leader – Monty 1944-45 (Pan Macmillan, 1994).

Come sempre a cura di Gian Mario Villalta (direttoFoto tratta dal volume “Da El Alamein al Sangro” (edito da Leg)re artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet, il festival "pordenonelegge.it" è promosso dalla Camera di Commercio I.A.A. di Pordenone attraverso la propria Azienda Speciale ConCentro e sostenuta da Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone, Comune di Pordenone, Fondazione CRUP, Pordenone Fiere, Banca Popolare FriulAdria e Cinemazero. Info: www.pordenonelegge.it

Leggi le Ultime Notizie >>>