Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 11 Settembre 2010

"Trieste, una piazza sul mare”: il settimanale "Panorama" dedica un servizio al capoluogo giuliano

Trieste

Trieste (TS) - “Trieste, una piazza sul mare” è il titolo dell’articolo che il settimanale “Panorama” nel suo ultimo numero dedica alla nostra città, inserita dal noto giornalista Carlo Rossella tra le cinque località al mondo che vale la pena di visitare.

Rossella, nella rubrica “Five Star”, definisce Trieste “una delle più belle, colte, aristocratiche e romantiche città italiane”. E continua: “Chi non l’ha vista non può immaginare la stupefacente bellezza di piazza Unità d’Italia, affacciata su un mare spesso mosso e tormentato... Trieste è luogo adatto per gli innamorati. Un piacere per palato, vista e soprattutto anima”.

Ma apprezzamenti lusinghieri sulla città erano stati già espressi alcune settimane fa anche dall’autorevole “Financial Times”, nel supplemento “Life & Arts”: “Trieste è una città da visitare in autunno, quando dà il meglio di sé…”

“L’intensa e mirata attività di promozione turistica della città da parte del Comune sta dunque dando i suoi frutti – ha commentato con soddisfazione l’assessore allo Sviluppo Economico e Turismo Paolo Rovis –; e lo si vede sia nella crescita dei numeri delle presenze turistico-alberghiere che nell’attenzione sempre più alta prestata dai media, come si può constatare appunto dall’articolo di Panorama, il principale settimanale italiano di attualità e informazione che attesta una tiratura di oltre 500mila copie, nonché dall’attenzione da parte delle riviste straniere”.

“La promozione turistica messa in aPaolo Rovis, assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo del Comune di Triestetto dal Comune di Trieste – sottolinea Rovis – è indirizzata non solo a far conoscere la città, ma anche ad evidenziarne le peculiarità del tutto uniche e fa piacere che proprio le medesime caratteristiche vengano colte e messe in luce da pregevoli e diffusi organi d’informazione nazionali e internazionali”.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>