Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 21 Giugno 2006

Bookmark and Share

Davide Skerlj allo Studio Tommaseo

di Edoardo Paticchio

Davide Skerlj allo Studio Tommaseo

Trieste (TS) - Lo Studio Tommaseo di Trieste ospita fino al 30 giugno la mostra personale di Davide Skerlj.
Per l’esposizione, organizzata in collaborazione con Trieste Contemporanea e curata da Luca Signorini, l’artista triestino presenta l’installazione “X3” , creata appositamente per lo spazio di via del Monte. Sul suo lavoro Skerlj dichiara: “Il vuoto mi affascina perché è qualcosa di inafferrabile. Un luogo che si è svuotato, dove non passano persone o cose, dove non c’è più nulla, un deserto che non necessariamente è la conseguenza della rinuncia; questi sono gli elementi che mi incuriosiscono.”

Davide Skerlj è nato a Trieste nel 1963. Si diploma nel 1986 si diploma con l’artista Carmelo Zotti all’Accademia di Belle Arti a Venezia, ed in seguito soggiorna tra New York e Berlino. Inizialmente si dedica alla pittura, ma presto la sua ricerca lo porta a soffermarsi sulla scultura e l’installazione. Da oltre dieci anni si dedica all’utilizzo del video, linguaggio che ama particolarmente e che ha mostrato in diverse occasioni, tra cui recentemente sul canale di Ponterosso nel contesto della manifestazione “Specchio d’acqua” organizzata da Maria Campitelli, con risultati sempre di grande interesse.

Leggi le Ultime Notizie >>>