Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 30 Agosto 2010

Bookmark and Share

Cibo multietnico protagonista a "Sotto lo stesso cielo” con le “Ricette scorrette” di Andrea Perin

“Ricette scorrette” di Andrea Perin (Edizioni Elèutera, 2009)

Trieste (TS) - Anche nell’edizione 2010 di "Sotto lo stesso cielo" - annuale mostra mercato dedicata al panorama multietnico organizzata da Aciesse Confesercenti, Associazione del Commercio e dei Servizi di Trieste e Provincia - non mancano momenti di incontro e di riflessione su quelli che sono i temi a cui la manifestazione è particolarmente sensibile: la multiculturalità, le contaminazioni, l’integrazione e la conoscenza reciproca. Ed è in questo contesto che martedì 31 agosto, nella giornata dedicata alla degustazione di cibi e pietanze multietniche provenienti dalle varie culture presenti alla rassegna, verrà presentata la pubblicazione "Ricette Scorrette" di Andrea Perin, alle ore 18.30 in piazza Ponterosso.

Architetto ed esperto curatore di mostre e musei, Andrea Perin decide di scrivere quella che lui stesso definisce una raccolta "di conversazioni sulla cucina, brevi narrazioni autobiografiche dove le ricette "corrette", incontrando sapori e gusti di altre tradizioni", si trasformano, si disfano e rinascono....

Ed ecco "Ricette scorrette", un libro di racconti, uscito nel 2009 per Elèutera, che fotografa molto bene l'attualità culturale contemporanea, mostrando il meticciato in espansione dei giorni nostri e quell'intreccio di contaminazioni in cui la cucina ha un ruolo importante, partecipando all'auspicato processo d'integrazione in corso nelle società occidentali moderne. Il cibo come valore simbolico e come elemento fortemente identitario per ogni popolo sono la premessa di queste ricette "scorrette", che diventano terreno d'incontro tra persone capaci, al contrario dei sistemi, di superare più facilmente pregiudizi, ostacoli e barriere.

L’incontro, a ingresso libero, è realizzato in collaborazione con la Libreria Lovat (viale XX Settembre, 20 - 3° piano Oviesse) presente alla manifestazione con le sue proposte tutt’altro che convenzionali. Modererà l’incontro il direttore di Radio Onde Furlane Mauro Missana e tra i tanti ospiti invitati, va sottolineata la presenza della scrittrice e narratrice Laila Wadia, curatrice di "Mondopentola" (Cosmoiannone ed.), un'antologia di racconti scritto da tredici scrittori migranti e no, sul tema della cucina come incontro/scontro tra culture. A novembre pubblicherà il nuovo libro "Come diventare italiani in 24 ore" (Barbera edizioni).

Presente anche la scrittrice americana Elizabeth Griffin che proprio a settembre pubblica "A taste of Grace: Meditations and Recipes for a Fulfilling Life" (Fearless book), insolito e originale manuale che, nel condividere le esperienze di vita di una donna americana a TSolidarietà e Convivenza Sotto lo stesso cielo - logorieste, guida il lettore in un viaggio alla ricerca di una consapevolezza spirituale e che ha dato un ulteriore contributo allo scambio culturale italo-americano.

La presentazione del libro e il successivo dibattito avranno luogo martedì 31 agosto alle ore 18.30.

Altre informazioni sul sito della manifestazione:
www.aciesse.net/sottolostessocielo

Leggi le Ultime Notizie >>>