Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Teatro > 23 Agosto 2010

Grado Puppet Festival: doppio omaggio teatrale ad Arlecchino e Pulcinella

“Pulcinella e l’organetto” con Luca Ronga

Grado (GO) - Seconda giornata, martedì 24 agosto, per Grado Puppet Festival, promosso dal CTA Gorizia – Centro Teatro Animazione e Figura, per la direzione artistica di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, con il Comune di Grado e con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Gorizia, la Fondazione Cerigo.

Dalle 10 alle 12, nel Giardino del Municipio prosegue lo stage condotto dall’artista inglese Chris Gilmour, le cui opere sono esposte nei musei di tutto il mondo e che si è affermato nel 2006 vicendo il prestigioso Premio Cairo, che dal 2000 valorizza l'arte italiana e mette in luce le nuove tendenze in pittura, scultura e fotografia. ”Octopu’s Garden” è il tema dello stage per giovani e giovanissimi, che porterà a un vero e proprio percorso espositivo che si inaugura venerdì pomeriggio, con i lavori prodotti questi giorni.

Due gli spettacoli in scena martedì 24 agosto: sulla spiaggia principale della GIT (Giardino del Gazebo), alle 17, la compagnia ORTOTEATRO di Pordenone presenta “LE PERIPEZIE DI ARLECCHINO NATO AFFAMATO”: da una storia inedita sulla più famosa maschera italiana, ecco un viaggio divertito e giocoso tra i personaggi più amati della tradizione della Commedia dell’Arte: Brighella, il Dottor Balanzone, Pantalone, Colombina e il Capitano. I dialoghi contengono citazioni di testi di Goldoni, Moliere, scenari di Commedia dell'Arte e dall'Opera Le Maschere di Mascagni. Lo spettacolo è interamente realizzato con musiche eseguite dal vivo (fisarmoniche, percussioni etc...).

E in serata, in Campo Patriarca Elia alle 21.00, l’artista LUCA RONGA (Ravenna) sarà di scena con “PULCINELLA E L’ORGANETTO”: si tratta di uno spettacolo della più pura tradizione delle ‘Guarattelle’, le storiche peripezie di Pulcinella per baracca e burattini. Luca Ronga, burattinaio di grande talento, è un ex allievo dell'Atelier delle Figure - Scuola per Burattinai di Cervia. Interpreta lo spettacolo con la "pivetta", strumento vocale in metallo e filo che tradizionalmente dona la caratteristica voce chioccia a Pulcinella.

In caso di pioggia gli spettacoli pomeridiani si terranno sempre presso la spiaggia principale GIT – Giardino del Gazebo, gli spettacoli serali invece si terranno presso l’Auditorium “Biagio Marin”, mentre il laboratorio Octopu’s Garden si terrà presso l’Auditorium.

ALPE ADRIA PUPPET FESTIVAL 10
INFORMAZIONI:
CTA - Centro Teatro Animazione e Figure
via dei Cappuccini, 19/1 – Gorizia
tel. 0039 0481 537280 / fax 0039 0481 545204
info@ctagorizia.it
www.ctagorizia.it

Leggi le Ultime Notizie >>>