Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 19 Luglio 2010

Bookmark and Share

Il talk show "Professione reporter" di Antepremio 2010 in diretta su Caterpillar di Radio2

Dorothee Ollieric, giornalista di France 2

Trieste (TS) - “Professione reporter”: è questo il tema della V edizione di Antepremio, il talk show del Premio giornalistico internazionale Marco Luchetta come sempre dedicato ai linguaggi dell’ info rmazione, in programma mercoledì 21 luglio alle 18, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste (ingresso da via S. Carlo, accesso libero fino ad esaurimento dei posti).

Antepremio 2010, condotto dal caporedattore della TGR del Friuli Venezia Giulia Giovanni Marzini, conferma la sua vocazione ad approfondire i temi dell’informazione in rapporto all’evoluzione dei linguaggi della comunicazione: l’appuntamento, promosso dalla Fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin per i bambini vittime della guerra, sin dalle prime edizioni è realizzato con la partnership di Banca Popolare FriulAdria Credit Agricole, azienda privata di riferimento per molti eventi culturali del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Comune di Trieste e Corecom Friuli Venezia Giulia.

Quest’anno, in sinergia con l’Università degli Studi di Trieste e la facoltà di Scienza della Formazione (al cui interno è operativo il Dipartimento di Scienze della Comunicazione), l’appuntamento si rivolgerà con sguardo privilegiato agli studenti dell’ateneo triestino che guardano alla professione giornalistica e vogliono indagare i meccanismi dell’informazione giornalistica di respiro internazionale.

Antepremio 2010 sarà dunque scandito da una reale “interattività” di media e linguaggi: l’incontro sarà infatti ospite, in diretta, della trasmissione-cult di Radio2 Rai Caterpillar, ideata e condotta da Massimo Cirri e Filippo Solibello, particolarmente legata alla sede Rai Friuli Venezia Giulia visto che settimanalmente va in onda anche dagli studi di Trieste. E a sua volta Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar, si trasferirà, a fine programma, dalla postazione radio alla platea di Antepremio per uno scambio in diretta col pubblico di Trieste.

A caratterizzare quest’anno l’agorà di Antepremio sarà una conversazione con gli inviati italiani e internazionali che hanno vinto il Premio Luchetta 2010, e che schiuderanno al pubblico i meccanismi della “professione reporter” dalle più disparate, e spesso incandescenti, latitudini del mondo: si alterneranno Dorothee Ollieric di France 2 (Premio Speciale Luchetta 2010 per il miglior reportage sul tragico sisma di Haiti), Viviana Mazza del Corriere della Sera (Premio Luchetta 2010 per la carta stampata italiana), Alfredo Macchi di Rete4 – Password (Premio Luchetta 2010 per la Tv), Nina Lakhani di The Independent on Sunday (Premio Dario D’Angelo per la stampa straniera), Roberto Carulli di Rai Sport (Premio Ota per le migliori immagini Tv), il freelance Armando Dadi (Premio Hrovatin per la migliore immagine fotografica). Special guest di Antepremio 2010 sarà l’inviato del quotidiano La Repubblica Daniele Mastrogiacomo, autore del recente libro-testimonianza “I giorni della paura”, dedicato alla vicenda del suo tragico sequestro in Afghanistan.

Le conclusioni dell’incontro, organizzato da Leonardo Servizi e Comunicazioni, saranno affidate al giornalista Franco del Campo, del direttivo Corecom Friuli Venezia Giulia. Tre ampi collegamenti sono in scaletta nell’ambito di Caterpillar – RadioDaniele Mastrogiacomo, inviato del quotidiano La Repubblica2 Rai: all’inizio del programma con l’inviato Daniele Mastrogiacomo, nella seconda parte con Enzo Angiolini, presidente della Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin per i bambini vittime della guerra, e a fine trasmissione con il giornalista Giovanni Marzini, caporedattore TGR Fvg.

Informazioni:
www.premioluchetta.it
www.fondazioneluchetta.org

Leggi le Ultime Notizie >>>