Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 13 Luglio 2010

Danze, mostre, incontri e teatro per festeggiare i 200 anni d'indipendenza della Colombia

di Claudio Bisiani

Danze colombiane

Trieste (TS) - Sabato 17 e martedì 20 luglio, nel piazzale davanti all'Arco di Riccardo a Trieste, per festeggiare i 200 anni d'indipendenza della Colombia, verrà messa in scena l'opera teatrale "Il grido dell'indipendenza - 20 luglio 1810". L'evento è promosso dalle associazioni "La Vid verdadera" e Amistad Italia-Colombia, dalla società cooperativa "Anni d'oro" e si avvale del patrocinio dell'Ambasciata di Colombia a Roma e del Consolato di Colombia a Trieste, in collaborazione con l'associazione culturale "Euterpe e Clio".

Le due serate sono aperte a tutti i latinoamericani di Trieste - come ha detto Gaetano Longo, console di Colombia nella nostra città e poeta -, riguardando Paesi come la Bolivia, il Perù, il Venezuela e l'Equador che furono liberati, assieme alla Colombia, da Simon Bolivar.

In programma numerosi eventi, fra cui danze folcloristiche, mercatini, chioschi enogastronomici e - martedì 20 luglio - una mostra personale di Julieta Manrique, pittrice colombiana, che si affiancherà ad un incontro con la dott.ssa Sofia Quintero sulle violenze subite dalle donneColombia in Colombia. Inoltre, in collaborazione con l'Associazione Line d'Arte, è previsto l'allestimento di una collettiva - intitolata "Colombia invita l'America Latina" - comprendente opere di artisti colombiani, cubani e di vari altri Stati latinoamericani. In esposizione anche i lavori di Fidel Liriano Palacio, pittore cubano e ospite di richiamo della rassegna.

Leggi le Ultime Notizie >>>