Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 07 Luglio 2010

Il sindaco Dipiazza ha illustrato gli aspetti organizzativi del concerto “Le Vie dell’Amicizia”

Il sindaco Roberto Dipiazza

Trieste (TS) - “Sarà un evento che cambierà molte cose e sono soddisfatto che ciò avvenga nel finale della mia seconda legislatura alla guida del Comune di Trieste”. Così il sindaco Roberto Dipiazza ha illustrato oggi, mercoledì 7 luglio, nel salotto azzurro del palazzo municipale, gli aspetti organizzativi del concerto “Le Vie dell’Amicizia”, diretto dal maestro Riccardo, in programma martedì sera, 13 luglio, in piazza Unità d’Italia, alla presenza dei tre capi di stato d’Italia, Slovenia e Croazia.

Presentando “un evento tanto importante che vale la pena di qualche piccolo sacrificio in termini di mirate limitazioni al traffico”, il primo cittadino ha voluto anche ringraziare ufficialmente la Fondazione CRTrieste, ed in particolare il presidente Massimo Paniccia, per aver permesso la realizzazione di questo eccezionale concerto. Altri ringraziamenti sono stati espressi dal sindaco anche alla signora Muti e al sovrintendente del Ravenna Festival Antonio De Rosa. Al di là degli schieramenti politici, “in questa occasione –ha detto con soddisfazione il sindaco Roberto Dipiazza- ho avuto e ho visto la città che vorrei, dove tutti collaborano e operano per il bene comune della nostra Trieste”.

Affiancato dal comandante della Polizia municipale, il sindaco è entrato nel dettaglio illustrando gli aspetti tecnici legati all’evento. La distribuzione dei 1.500 biglietti omaggio -che garantiscono un posto a sedere nella platea di piazza Unità, per assistere al concerto “Le Vie dell’Amicizia” diretto dal maestro Riccardo Muti- inizierà venerdì 9 luglio, a partire dalle ore 9.00, all’Ufficio relazioni con il pubblico, al pianterreno di via della Procureria 2/a, alle spalle del palazzo municipale. Nella giornata di venerdì, l’Urp resterà aperto esclusivamente per la distribuzione dei biglietti omaggio, ininterrottamente fino all’esaurimento dei tagliandi a disposizione e comunque non oltre le ore 17.00. Ogni cittadino interessato potrà ritirare al massimo 2 biglietti omaggio (ognuno valido per una persona), presentandosi munito allo sportello con un documento d’identità.

Da sottolineare inoltre che per favorire la più ampia partecipazione all’evento saranno collocati due maxi schermi all’altezza dell’Hotel Duchi d’Aosta e in Capo di Piazza. Il concerto sarà inoltre riproposto dagli schermi di Rai 1 il 29 luglio. Segnalate anche le disposizioni al traffico che, con apposita ordinanza, prevedono l’istituzione, dalle ore 14.00 di martedì 13 alle ore 5.00 di mercoledì 14 luglio, del divieto di transito sulle rive interne, nel tratto compreso tra piazza Tommaseo e vie Mercato Vecchio. Già in precedenza, sempre nello stesso tratto, saranno comunque adottati dei restringimenti di carreggiata per consentire di posizionare le necessarie strutture per il concerto.

Per la serata di martedì è stato confermato che saranno comunque fruibili i parcheggi del Silos, del Molo IV, di Foro Ulpiano, di parte delle Rive, dell’area dell’ex Bianchi e della zona della Sacchetta.
COMTS-GC

Leggi le Ultime Notizie >>>