Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 28 Aprile 2010

Bookmark and Share

Arriva a Cinemazero l'atteso "Cosa voglio di più", ultimo film di Silvio Soldini

scena tratta dal film "COSA VOGLIO DI PIÙ", di Silvio Soldini

Pordenone - Sacile (PN) - Nella programmazione dal 30 aprile al 6 maggio di Cinemazero di Pordenone, arriva in SalaGrande l'atteso film "Cosa voglio di più", firmato dal regista Silvio Soldini.
Soldini torna ad affrontare il tema delle relazioni uomo-donna con coerenza, anche se apparentemente ribaltando la prospettiva rispetto al precedente "Giorni e nuvole". In quel caso il contesto economico–sociale era evidenziato sin dall’inizio con la perdita del lavoro mentre qui emerge pian piano.

L’amore al calor bianco che travolge Anna e Domenico (e con loro, anche se in maniere diverse, anche i reciproci contesti familiari) non interessa al regista e agli sceneggiatori di per sé (sarebbe una storia già ultra nota) ma contestualizzato in un mondo in cui le certezze di un tempo sono state messe profondamente in crisi. Anna e Domenico non possono astrarsene nel loro rifugio con specchi del motel. I corpi che si sono donati reciproco piacere credendo di poter chiudere il mondo fuori in realtà lo hanno portato con sé (e lo faranno anche se lontani fisicamente da quella Milano in cui Soldini torna a girare dopo lunga assenza).

La macchina da presa li segue e li comprende così come comprende Alessio nella sua tenace difesa del rapporto con Anna barricato dietro un quieto e determinato non voler sapere. Comprende anche Miriam, la moglie di Domenico, incapace invece di chiudere gli occhi dinanzi all’evidenza e in costante, quotidiana lotta contro la precarietà economica.

E’ uno sguardo in ricerca quello di Soldini e il suo cinema si rivela, come un sismografo dei sentimenti, capace di registrare le scosse dirompenti così come i più piccoli sussulti, magari provocati da un rumore fuori campo. Perché fare del bene a se stessi, come Anna e Domenico vorrebbero, senza fare del male agli altri (ciò che si desidererebbe restasse fuori campo) è una delle imprese più difficili da compiere.

Di seguito la programmazione a Cinemazero di Pordenone e al Teatro-Cinema Zancanaro di Sacile.

- Venerdì 30 aprile:
SalaGrande – 17.30 - 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini ...... Silvio Soldini torna ad affrontare il tema delle relazioni uomo-donna con coerenza anche se apparentemente ribaltando la prospettiva rispetto al precedente Giorni e nuvole.
SalaPasolini – 17.00 SIMON KONIANSKI di Micha Wald ... Frontale con coppia su panchina. Padre e figlio, nonno e nipote, su un divano, su un letto. Istantanee
familiari da Simon Konianski, secondo lungometraggio del trentacinquenne belga Micha Wald. Film in cui ci si può amorevolmente, dignitosamente, festosamente perdere. Sia con sinossi breve: giovane uomo perde il padre e parte verso l'est Europa assieme al figlioletto. Sia con sinossi lunga: Bruxelles, oggi, Simon, separato dalla bella moglie, torna a vivere col padre Ernest, ex deportato ebreo, e col figlioletto Hadrien, fino alla morte improvvisa dell'anziano che costringerà figlio e nipote a trasportare la salma in auto in Ucraina.
SalaPasolini – 19.00 - 21.30 DEPARTURES di Yojiro Takita... Ecco finalmente l'oggetto misterioso, il film sorpresa che ha sbaragliato tutti i favoriti e ha soffiato l'Oscar 2009 del miglior film straniero al favoritissimo Valzer con Bashir... Il film di Yojiro Takita, che in originale si intitola Okuribito, racconta le disavventure professional-familiari di un giovane suonatore di violoncello, Daigo Kobayashi: l'orchestra in cui suona viene sciolta e lui si ritrova disoccupato e con moglie a carico. Meglio allora abbandonare una Tokyo troppo cara e tornare nella casa che la madre, morta da poco, gli ha lasciato in provincia.
SalaTotò – 17.15 - 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo ...La quarantenne Nanà (Margherita Buy) vive a Firenze dove gestisce una piccola libreria insieme all'amica svampita Benedetta (Luciana Littizzetto). Oppressa da una famiglia ultraborghese e delusa da un grande amore finito male, Nanà vive sola con il gatto Marcel e un ospite invadente, uno squinternato filmmaker svedese accampato oramai da mesi nel suo salotto; inoltre dà ripetizioni a Leonardo, intrattabile adolescente moderno, figlio di Benedetta.

- Sabato 1 maggio:
SalaGrande – 15.00 - 17.30 - 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini
SalaPasolini – 14.45 - 17.00 DEPARTURES di Yojiro Takita
SalaPasolini – 19.30 - 21.30 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaTotò – 15.15 - 17.15 - 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo.

- Domenica 2 maggio:
SalaGrande – 15.00 - 17.30 - 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini
SalaPasolini – 15.00 - 17.00 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaPasolini – 19.00 - 21.30 DEPARTURES di Yojiro Takita
SalaTotò – 15.15 - 17.15 - 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo.

- Lunedì 3 maggio:
SalaGrande – 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini
SalaPasolini – 17.00 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaPasolini – 19.00 - 21.30 DEPARTURES di Yojiro Takita
SalaTotò – 17.15 - 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo.

- Martedì 4 maggio:
SalaGrande – 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini
SalaPasolini – 19.00 DEPARTURES di Yojiro Takita
SalaPasolini – 21.30 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaTotò – 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo.

- Mercoledì 5 maggio:
SalaGrande – 19.45 - 22.00 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini
SalaPasolini – 19.30 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaPasolini – 21.30 DEPARTURES di Yojiro Takita
SalaTotò – 19.15 - 21.15 MATRIMONI E ALTRI DISASTRI di Nina Di Majo
Cinema Zancanaro Sacile - 21.00 HAPPY FAMILY di Gabriele Salvatores.

- Giovedì 6 maggio:
SalaGrande – riposo
SalaPasolini – 16.30 - 19.00 DEPARCinemazero logoTURES di Yojiro Takita
SalaPasolini – 21.30 SIMON KONIANSKI di Micha Wald
SalaTotò – 16.40 - 19.00 - 21.15 COSA VOGLIO DI PIÙ di Silvio Soldini.

INFO:
Cinemazero
tel. 0434-520404
fax 0434.522603
www.cinemazero.org
Cinemazero sale:
tel. 0434 520527 (per prenotazioni salette, in orario apertura cassa).

Leggi le Ultime Notizie >>>