Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 24 Aprile 2010

Bookmark and Share

Inaugurato il parco urbano del Comune di Muggia gestito con l'associazione Crescere Insieme onlus

un momento dell'inaugurazione

Muggia (TS) - Da oggi Muggia ha il suo parco urbano da 20mila mq. a disposizione della cittadinanza nell'area all'estuario del Rio Ospo. Sarà gestito dall'associazione Crescere insieme con la quale il Comune di Muggia ha sottoscritto una convenzione. Il parco è stato ufficialmente inaugurato sabato 24 aprile dal sindaco di Muggia, Nerio Nesladek e dall'assessore alla Cultura e Promozione della Città, Roberta Tarlao, nel corso di una cerimonia che ha avuto luogo a margine della Marcia "6 zampe" alla quale sono seguite dimostrazioni di dog agility e comportamento e una rassegna cinofila a cura dall'Associazione Cinofila Triestina.

La festa è proseguita fino alle 22 con musica, ballo e chioschi enogastronomici. E continuerà anche nei prossimi giorni fino al 2 maggio, con apertura alle 9 e chiusura alle 22. Spostata a domenica 25 aprile, alle ore 15, l'estrazione della Lotteria con decine di premi.

Discreta nonostante il tempo incerto che ha scoraggiato molti potenziali concorrenti la partecipazione alla Marcia non competitiva, aperta a cani e padroni, di 7 km. Uu po' tutte le razze erano rappresentate, compresi due esemplari rarissimi quali il Dogue de Bordeaux (il cane più grande visto ieri alla Marcia) e il Cane lupo cecoslovacco. Tra le taglie grandi ha vinto Kithira, meticcio di 5 anni, a pari merito tra i medi sono giunte al traguardo Luna e Linda, due meticci rispettivamente di 3 e sei anni e infine la più piccola, la maltese Lilly, di tre anni, ha preceduto tutti gli altri cani di piccola taglia.

Speciali premi e riconoscimenti sono stati assegnati ai primi classificati della marcia, alle coppie cane-padrone più strane, più giovani, più anziane e infine ai primi classificati della rassegna cinofila.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza delle autorità sulle note della banda cittadina "Amici della Musica".

E' con estremo piacere - ha detto il sindaco di Muggia, Nerio Nesladek - che inauguriamo questo parco, grazie al quale una vasta area fino a poco tempo fa in stato di abbandono viene restituita alla fruizione della cittadinanza. E' solo il primo passo, ma pian piano, man mano che arriveranno le necessarie autorizzazioni la struttura potrà crescere e offrire ulteriori servizi per i cittadini e i turisti".

"Si tratta dell'unica spiaggia con accesso al mare per i cani di tutto il Friuli Venezia Giulia, e sono lieta - ha aggiunto l'assessore alla promozione della Città, Roberta Tarlao - di vedere oggi aperta al pubblico l'area dove io stessa con le mie compagne di quinta elementare ho piantato uno di questi alberi".

"Questa giornata di festa - ha concluso il presidente dell'associazione Crescere insieme, Carlalberto Dovigo - rappresenta il coronamento di un sogno: la realizzazione di una spiaggia aperta ai cani in ambito provinciale. E' grazie alla sensibilità dell'amministrazione comunale di Muggia che il nostro sogno oggi è diventato finalmente realtà". In segno di riconoscenza, l'associazione ha voluto omaggiare con una speciale targa commemorativa il sindaco e il Comune di Muggia. Inizia così la riqualificazione della vasta area demaniale, situata nella zona del Rio Ospo e fino a poco tempo fa in disuso, che viene restituita alla cittadinanza grazie all'autorizzazione dell'Autorità portuale.

------------------------

IL PROGETTO
Il progetto prevede che il parco venga a breve accessoriato con panche e tavoli fissi per potersi dedicare a picnic all'aperto, di docce (anche per i cani) e di un parco giochi attrezzato per i bambini. Sarà realizzata un'area ristoro e durante l'estate vi si potranno svolgere eventi di cultura e spettacolo e anche concorsi legati al mondo canino come la marcia odierna, con l'obiettivo - come rimarcato da Roberta Tarlao - di promuovere turisticamente la cittadina".

I due terzi dell'area (14mila metri quadri su 20) sono destinati a Parco Urbano, aperto alla fruizione di tutta la cittadinanza e i rimanenti 6 verranno specificamente dedicati ai migliori amici dell'uomo, che avranno a disposizione una spiaggia con accesso al mare e una zona recintata attrezzata con percorsi ludici a loro misura.

L'area in cui i simpatici amici "pelosi" potranno nuotare sarà appositamente delimitata da boe. Lo spazio sarà dotato anche di ring per la sgambatura dei migliori amici dell'uomo dove sarà presente personale qualificato. Non sarà possibile la balneazione umana, ma per consentire i bagni di sole è prevista la collocazione di docce a gettone, con la possibilità di noleggiare ombrelloni, sdraio e lettini.

Non mancheranno fontanelle e bagni chimici, dog toilette, postazione veterinaria e per il noleggio di ganci fermaguinzaglio e ciotole.

Vi passerrà infine la pista ciclabile che collegherà Muggia alla Parenzana. Biciclette del Comune saranno disponibili a noleggio.

Il parco sarà aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 nel periodo estivo e le domeniche dalle 10 alle 16 in quello invernale.

L'un momento dell'innaugurazione;associazione si occuperà della manutenzione del verde e della pulizia dell'area; le sarà affidata anche la vigilanza del parco, con la presenza di personale incaricato di far osservare il rispetto delle norme.

INFO:
crescerensiemeonlus@gmail.com.

L'iniziativa gode del patrocinio del Comune di Muggia e della Provincia di Trieste.

Leggi le Ultime Notizie >>>