Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 22 Agosto 2006

Bookmark and Share

Grandi autori e tanti eventi, torna Pordenonelegge.it

www.pordenonelegge.it

Pordenone (PN) - Pordenone - Dal 22 al 24 settembre 2006 si rinnova l’appuntamento con pordenonelegge.it, il Festival del libro giunto alla sua settima edizione. Un evento che nel corso del tempo ha saputo convincere sia la critica più raffinata che il grande pubblico: lo scorso anno centomila persone hanno vissuto le strade e le piazze di Pordenone con la loro voglia di conoscere i libri e gli autori. Distribuiti nei tre giorni del Festival (ma il giovedì c’è anche Aspettando pordenonelegge.it…), gli oltre cento incontri sono stati affollati da una pacifica invasione di lettori-spettatori che cercavano nella vasta offerta del programma quel particolare percorso di dialoghi e conferenze in grado di diventare la “loro” manifestazione. pordenonelegge.it è un modo gioioso e non paludato di vivere i libri: unisce le persone sulla base dell’amore più bello che esiste, l’amore per le storie, per i racconti, per i sogni: in una parola, per la letteratura.
Numerosissimi saranno gli ospiti e tutti di grande qualità: tanti stimoli, intrecci, dialoghi e suggestioni che “costringeranno” il pubblico a costruirsi, nell’ambito del Festival, un personalissima scala di priorità, scegliendo fra un incontro di filosofia o un spettacolo teatrale, fra una star della Tv o un grande autore straniero. Perché il mondo del libro è un mare onnivoro di sensibilità diverse, che pordenonelegge.it rispetta e a cui cerca di dare voce. Innanzitutto, anche quest’anno a pordenonelegge.it ci saranno grandi nomi della letteratura italiana e internazionale, a cominciare dal Premio Nobel sudafricano John Coetzee che proporrà, in esclusiva per il pubblico di pordenonelegge.it, il reading di un racconto inedito, Nietverloren. Attraverso la voce di uno dei più importanti narratori dell’attuale panorama mondiale, scopriremo la forza limpida e secca di un’opera che affonda le sue stratificazioni sia nel passato biografico dell’autore che nell’origine stessa delle grandi narrazioni antiche. Per uno scrittore contemporaneo che è già considerato un classico.
Altri importanti appuntamenti con due autori che hanno accompagnato con la loro opera la storia dell’Italia del secondo novecento, saranno l’incontro con Alberto Bevilacqua e un’intervista a Raffaele La Capria. Pur molto differenti per tono e interessi, Fleur Jaeggy e Dacia Maraini sono due tra le voci femminili più significative che hanno saputo come poche altre narratrici raccontare, tra impegno e sofferenza, l’oppressione sociale, l'imprevedibilità e l'inquietudine del vivere.
Tutte le informazioni ed il programma completo della manifestazione sul sito www.pordenonelegge.it

Leggi le Ultime Notizie >>>