Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 15 Giugno 2006

Bookmark and Share

Il lavoro di Carlo Scarpa nel Friuli Venezia Giulia

di I.O.

architetto Carlo Scarpa

Trieste (TS) - Nell'ambito delle celebrazioni in occasione del centenario della nascita di Carlo Scarpa, sono diverse le iniziative in Regione per ricordare il grande architetto. A Gemona del Friuli è stata inaugurata nella mattinata di domenica scorsa 11 giugno presso le Sale d'Aronco a Palazzo Elti, la mostra "Carlo Scarpa e Luciano Gemin - una ricostruzione a Gemona". La manifestazione è particolarmente significativa poichè rientra anche nelle celebrazioni del trentennale del terremoto in Friuli. A Carlo Scarpa si deve il rifacimento di Palazzo Pontotti di Gemona, che rivela con le sue linee pulite e moderne lo stile unico dell'architetto veneziano. A Trieste il lavoro di Carlo Scarpa è visibile nel progetto da lui curato di ristrutturazione del museo Revoltella negli anni Sessanta. Qui l'impronta di Scarpa è particolarmente evidente nel vano d’ingresso con la scala a chiocciola che si sviluppa dalla fontana. Nel mese di giugno il museo d'arte moderna del capoluogo giuliano riserva una serie di interessanti iniziative dedicate a Scarpa. E' di recente uscita la pubblicazione il "Carlo Scarpa e il Museo Revoltella" curato da Maria Masau Dan e Giovanni Ceiner, edizioni Museo Revoltella. Il volume raccoglie i disegni eseguiti da Scarpa durante la progettazione del museo triestino e ora conservati dalla DARC. Per informazioni sulle visite guidate al museo telefonare al numero 040-6754296 oppure mandare una e-mail a: revoltella@comune.trieste.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>