Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 05 Agosto 2005

Settimana Europea della Mobilità

() - Dal 16 al 22 settembre si svolge in tutta Europa la “Settimana Europea della Mobilità”.

La manifestazione, promossa per il quarto anno consecutivo dalla Commissione Europea, è dedicata alla sperimentazione di soluzioni alternative e sostenibili per il trasporto locale.
Lo scopo è di incoraggiare un dibattito allargato a tutti i cittadini sulla necessità di modificare i propri comportamenti nei confronti della mobilità urbana, promuovendo la mobilità ciclabile e pedonale, il trasporto pubblico ed un uso responsabile dell’auto.

Alla manifestazione aderisce per la prima volta, con espressione favorevole della Giunta, il Comune di Trieste, proseguendo quel cammino intrapreso con il Forum di Agenda 21 Locale, verso le strategie di azione locale per lo sviluppo sostenibile.
Secondo Comune italiano ad aderire, Trieste si unisce ad altre 1500 città europee in questa campagna per il rispetto dell’ambiente e per la promozione di quelle azioni, sia individuali che delle imprese, che possono contribuire a rendere le città meno inquinate e più a misura d’uomo.

Tema centrale scelto dal Coordinamento Europeo per questa edizione della “Settimana Europea della Mobilità” è Clever Commuting, ossia, soluzioni alternative per i trasferimenti casa-lavoro e casa–scuola e per l’uso ragionato del mezzo privato.
L’attenzione è dunque centrata sul trasporto pubblico, sull’intermodalità e sul mobility management. Strettamente correlati a questi temi sono quelli della salute del cittadino e della sicurezza stradale in particolare per bambini, ragazzi e utenti deboli della strada.

L'ampio programma di manifestazioni proposte riguarderà tanto gli aspetti della vita quotidiana, come l’andare a lavoro, a scuola, a teatro, “al bagno”, o a fare shopping in centro, quanto aspetti legati alla pianificazione territoriale e alle strategie di sviluppo della città.

L’obiettivo è di fare di questa settimana un’importante occasione di sensibilizzazione e di riflessione comune sui temi della mobilità urbana, ampliando alla cittadinanza la partecipazione e il dibattito sugli argomenti affrontati all’interno del Forum di Agenda 21, riproponendone lo spirito di confronto costruttivo.

Con il motto “Mobilità sostenibile? ... proviamoci insieme!” la “Settimana Europea della Mobilità” è organizzata a Trieste dall’associazione Ulisse-FIAB (Federazione Italiana Amici Bicicletta) in collaborazione e con il patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente, Mobilità e Traffico del Comune di Trieste, la partecipazione della Provincia di Trieste e della Trieste Trasporti SpA, e con il prezioso contributo propositivo e operativo di: casa editrice EDICICLO, Cammina Trieste-COPED, UISP – Trieste, InBusClub di Trieste, Associazione l’Arnia, Legambiente - Circolo Verdeazzurro, Comitato per il rilancio della linea Campo Marzio – Villa Opicina, portale STORIEMOBILI.IT.

La lista delle associazioni e degli enti aderenti all’iniziativa è aperta e in costante crescita, gli aggiornamenti sono sul sito www.triestemobile.org.

Leggi le Ultime Notizie >>>