Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 12 Agosto 2009

Bookmark and Share

"The Wachness" e "S. Darko", due anteprime d'autunno in agosto a Cinemazero

Daveigh Chase, protagonista del film "S. Darko"

Pordenone (PN) - L’estate di Cinemazero non delude le attese degli appassionati cinefili sempre attenti a non lasciarsi sfuggire le pellicole di ultimissima uscita: giovedì 13 agosto arrivano nelle salette di Cinemazero due nuovissimi film in anteprima: in Sala Pasolini alle 21.30 il pubblico potrà godere della proiezione di "The Wachness". Fa la cosa sbagliata, scritto e diretto da Jonathan Levine, uno dei registi più promettenti del cinema indipendente americano.

Premiato al Sundance Film Festival come Miglior Film Drammatico per volere del pubblico, "The Wackness" conferma le potenzialità del cinema d’autore statunitense a basso costo, divertendo e stupendo, tanto da confermare un più che roseo futuro per il suo interessantissimo regista.

Nel film, siamo nel 1994 a New York, una città in cui pulsa il movimento hip hop e in cui il sindaco Rudy Giuliani sta utilizzando metodi controversi per affrontare il problema del crimine e dei senza tetto. Proprio come la loro città, Luke e il dottor Squires devono risolvere i loro problemi. Luke pensa di avere tendenze suicide, si lamenta della sua scarsa popolarità a scuola e del fatto che la sua famiglia sia sull'orlo dello sfratto. Il dottor Squires e sua moglie, una dipendente da terapia di recupero, si sopportano a mala pena. Quando il dottore propone a Luke di barattare l’erba per delle sessioni di terapia, i due cominciano a esplorare la Grande Mela e la loro stessa depressione.

Sempre giovedì 13 agosto in Sala Totò alle 21.00 ci si immerge nel genere fantasy con "S.Darko", del regista Chris Fisher, che propone la sequela del celebre Donnie Darko, il cult-movie del 2001 che ha stregato i giovani di tutto il mondo, in cui un adolescente americano scopriva la propria potenzialità di alterare il tempo e il destino con l'aiuto di Frank, un coniglio gigante e mostruoso.

In "S. Darko", la protagonista è invece Samantha, sorella minore di Donnie. La storia è ambientata sette anni dopo il primo film. SaCinemazero - logomantha e l’amica Corey hanno ormai 18 anni e decidono di fare un viaggio a Los Angeles. Entrambe inizieranno ad avere delle allucinazioni. Donnie non ci sarà nel film, ma ci saranno meteoriti e conigli! Il regista Chris Fisher spera di poter ricreare un mondo simile a quello del film di Richard Kelly, di cui è un fan, con lo stesso mix di fantasia e realtà.

Leggi le Ultime Notizie >>>