Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 23 Settembre 2019

Bookmark and Share

Nuovi talenti della musica in concerto a Trieste

CEMAN Orchestra

Trieste (TS) - Torna in scena a Trieste la CEMAN Orchestra, un progetto del Conservatorio Tartini.
Appuntamento venerdì 27 settembre alle 20.30 al Teatro Verdi di Trieste - Sala Victor de Sabata, per un concerto diretto dal Maestro Romolo Gessi, violino solista Giada Visentin.
«Il Conservatorio Tartini – spiega il Direttore Roberto Turrin - attraverso CEMAN Orchestra (Central European Music Academies Network) si propone di consolidare la sua vocazione alla cooperazione internazionale: attraverso il progetto porteremo avanti sinergie con festival musicali ed orchestre dell’area InCE, si potranno implementare l’e-learning e le attivita’ concertistiche in remoto grazie all’utilizzo della tecnologia LoLa, di cui lo stesso Conservatorio Tartini e’ ideatore e promotore».

In programma, per il concerto CEMAN, pagine musicali importanti: si parte con Gioachino Rossini e la Sinfonia da L’Italiana in Algeri, quindi Antonio Bazzini con la Fantasia per violino e orchestra sui temi de La Traviata di Verdi, op. 50.

Si prosegue con Pietro Mascagni e l’Intermezzo Sinfonico da Cavalleria Rusticana, quindi le Danze Popolari rumene di Béla Bartók, e le Danze ungheresi di Johannes Brahms. E ancora la Danza Slava in mi minore op.72 n. 2 di Antonin Dvorak, per chiudere con Iosif Ivanovici e le sue “Onde del Danubio”, e con Franz von Suppé e la “Cavalleria Leggera”.

L’Ingresso è libero senza prenotazione.
Info www.conts.it



Leggi le Ultime Notizie >>>