Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Teatro > 31 Agosto 2019

Bookmark and Share

Herbert Blomstedt e la Gustav Mahler Jugendorchester a Pordenone

Herbert Blomstedt

Pordenone (PN) - A Pordenone, martedì 3 e mercoledì 4 settembre (ore 20.30), inaugurano la Stagione musicale del Teatro Verdi due concerti di gala della Gustav Mahler Jugendorchester con il leggendario direttore d’orchestra Herbert Blomstedt.
Fra le sfide più entusiasmanti quella della serata del 3, un avvolgente face to face con i “Canti biblici” di Antonin Dvorak, capolavoro di raro ascolto, un esercizio spirituale tradotto in musica che solo poche voci al mondo posso restituire in tutto il suo incanto: e non a caso martedì sera, al Verdi di Pordenone, in veste di solista ci sarà una vera star delle scene musicali internazionali, il baritono tedesco Christian Gerhaher, capace di trasporre in canti seduttivi le verità assolute racchiuse nel Libro dei Salmi.

Dopo il ciclo di Lieder il pubblico potrà seguire, martedì sera, l’altrettanto spirituale Sinfonia n.6 di Bruckner, compositore prediletto dal Maestro Blomstedt, un’opera dedicata a Richard Wagner.
E la sera successiva, mercoledì 4 settembre, il magico intreccio fra la la voce di Christian Gerhaher e la carismatica presenza sul podio di Herbert Blomstedt proseguirà attraverso tre pietre miliari della letteratura sinfonica di sempre, che renderanno questo concerto un appuntamento d’eccezione:
il celebre poema sinfonico Tod und Verklärung di Richard Strauss, innanzitutto, quindi i Rückert Lieder di Mahler con la loro poetica musicale, e infine la Terza Sinfonia “Eroica”, creazione ai vertici della musica strumentale del passato e del presente, descritta da Beethoven stesso come “la migliore” e “la più cara” delle sue Sinfonie. L’appuntamento al Teatro Verdi si prefigura, sin da martedì 3 settembre, imperdibile.

www.comunalegiuseppeverdi.it

Leggi le Ultime Notizie >>>