Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Euro, mercati, democrazia 2018 - Sovrano sarà lei!
Centro Congressi Serena Majestic
Montesilvano (PE)
Dal 10/11/18
al 11/11/18
Euro, mercati, democrazia 2018 www.asimmetrie.org
33° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste
Teatro Miela
Trieste
Dal 10/11/18
al 18/11/18
Manifesto del 33° Festival del Cinema Latino Americano
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Cultura > Teatro > 31 Ottobre 2018

Bookmark and Share

Ti Racconto una Fiaba: al Teatro Bobbio va in scena “C’era una volta cercasi”

Laura Antonini e Stefano Bartoli (foto Ufficio Stampa La Contrada)

Trieste (TS) - Giovedì 1 novembre alle 11 al Teatro Bobbio, nell’ambito di Ti Racconto una Fiaba, va in scena “C’era una volta cercasi” di e con Stefano Bartoli e con Laura Antonini per la regia di Enza De Rose.

Tutti conoscono la classica storia d’amore. Lui, un principe coraggioso pronto a sfidare ogni sorta di avversità per conquistare lei, principessa bellissima e di buon cuore. Il lieto fine, conclusione perfetta per ogni fiaba. Ma che cosa succederebbe se qualcuno rubasse il lieto fine a tutti? Nessuna storia potrà più avere la sua conclusione, nessuno più potrà iniziare raccontando “C’era una volta…”.

Dimenticate le fiabe per come le avete sempre conosciute, perché in questo testo affronterete un viaggio ricco di mistero e colpi di scena. Un viaggio dove ogni personaggio mostra la sua vera natura, dove ogni fiaba si mescola alle altre. I personaggi che tutti conosciamo presentati in modo nuovo ed inaspettato. Eroi cattivi e cattivi eroici, un agenzia segreta e missioni pericolosissime. Cosa manca per rendere speciale la nostra storia? Forse… un lieto fine.

Informazioni: 040.390613; contrada@contrada.it; www.contrada.it.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa La Contrada

Leggi le Ultime Notizie >>>