Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 12 Ottobre 2018

Bookmark and Share

Tolmezzo si riempie di stand: entra nel clou la manifestazione “Il filo dei sapori”

Il Filo dei Sapori (foto: Ufficio Stampa Studio Novajra)

Tolmezzo (UD) - Entra nel vivo a Tolmezzo la rassegna “Il Filo dei Sapori”, che per le giornate di sabato 13 e domenica 14 ottobre, dalle 10 alle 19, e fino alle 12.30 di lunedì 15, consentirà al pubblico di toccare con mano e assaporare la ricchezza di biodiversità, di gusti e di aromi del territorio carnico. Una cinquantina le aziende agricole presenti con i propri stand nelle vie e nelle piazze tolmezzine, con l’intera via Cavour dedicata ai produttori di miele, uno dei focus di quest’anno, e con la possibilità, negli stand di piazza XX Settembre, di assaporare i piatti tipici locali grazie ai Cultori della Tradizione: Zahre Beer (Sauris), Cucina di Carnia (Villa Santina), Chef Daniele Cortiula, l’Azienda vitivinicola Ronco dei Pini (Prepotto) e il Consorzio Pro Loco della Carnia (in Via Lequio).

Da non perdere anche gli show cooking con gli chef locali organizzati da GustoCarnia, e gli incontri su sperimentazioni ERSA e prodotti agroalimentari, che il pubblico potrà poi degustare declinati in ottime ricette grazie alla maestria dei giovani cuochi dell’Istituto I.S.I.S. Linussio. Tra gli appuntamenti di sabato 13 ricordiamo alle 11, nel padiglione Ersa, “Dall’orto al piatto, quali varietà di patate scegli?” e, a seguire. “Come riconoscere le qualità dei formaggi del Friuli Venezia Giulia”, incontro che nel pomeriggio alle 15, in Piazza XX Settembre, sarà arricchito da una dimostrazione della produzione del formaggio. Tra gli show cooking in programma nel padiglione GustoCarnia da non perdere, alle 15, “I sapori del Mediterraneo”, curato dallo chef Giorgio Spagnolo del ristorante Corte dei Sapori di Tolmezzo, e alle 17.30 “I gusti di Sauris", a cura della chef Sonia Schneider.

E ancora il laboratorio didattico dedicato alle api e al loro mondo, proposto dalle 15 nel Museo Carnico delle Arti Popolari. Numerose durante la giornata anche le attività per bambini e ragazzi, realizzate grazie alla collaborazione di associazioni locali: dai laboratori creativi a quelli dedicati ai “giochi in legno del mago Ursus”.

Per il programma completo consultate sito e pagina Facebook (www.carnianotizie.it / FB: Il Filo dei Sapori).


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Studio Novajra

Leggi le Ultime Notizie >>>