Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 20 Settembre 2018

Bookmark and Share

“L’arte di scrivere d’arte”: Eleonora Marangoni e Alessandro Zaccuri a Casa Zanussi

Eleonora Marangoni (foto: Ufficio Stampa Volpe&Sain)

Pordenone (PN) - Festeggia la sua 12ª edizione il convegno dedicato a “L’arte di scrivere d’arte”, prezioso ‘format’ sui temi più attuali legati alla comunicazione dell’arte. Nell’ambito di Pordenonelegge 2018 appuntamento sabato 22 settembre dalle 10 al Centro Culturale “Casa Zanussi” di Pordenone per il dialogo che vedrà protagonisti Alessandro Zaccuri, giornalista del quotidiano "Avvenire" e scrittore, e la web designer Eleonora Marangoni, scrittrice, appassionata di storia dell'arte e specialista di Marcel Proust.

Ideato e condotto dal critico d’arte Fulvio Dell’Agnese, lo storico confronto promosso dal Centro Iniziative Culturali di Pordenone prenderà in considerazione da una parte – con Eleonora Marangoni – il riversarsi in pagine di alta letteratura del linguaggio del colore, che Marcel Proust seppe utilizzare con la sensibilità di un grande artista visivo, e dall’altra alcuni contesti della ricerca estetica contemporanea che sono stati oggetto di più frequente esplorazione critica per Alessandro Zaccuri: dal cinema all’immaginario dell’arte cristiana, fino alle strategie di riuso del rifiuto nelle prassi creative degli artisti d’oggi.

Introduce la presidente CICP Maria Francesca Vassallo, che sottolinea: «gli ambiti di intervento dei due relatori si presentano suggestivi oltre che centrati sugli obiettivi specifici di questa iniziativa settembrina.Una testimonianza che si apre alla positività, prospettando atmosfere dello spirito e luoghi interiori ove la percezione della bellezza coincide con un senso di pace e vero benessere».

Sono aperte le prenotazioni per assistere al convegno, ingresso libero.

Info:
Centro Iniziative Culturali Pordenone
cicp@centroculturapordenone.it
www.centroculturapordenone.it facebook.com/centroculturapordenone.it youtube.com/CulturaPn


Eleonora Marangoni, nata a Roma nel 1983, vive a Milano e si occupa di comunicazione, editoria e web design. Ha studiato Graphic Design alla New York University, Comunicazione internazionale a Roma e Letteratura comparata a Parigi (ma non in quest’ordine). Appassionata di storia dell’arte e specialista di Marcel Proust, ha pubblicato nel 2011 il saggio Proust et la peinture italienne (Michel de Maule). Nel 2012 ha fondato Soli al sole – Cosa leggono gli italiani in spiaggia, il primo blog dedicato alle letture estive degli italiani. È autrice del romanzo illustrato Une Demoiselle (Michel de Maule, 2013), ispirato all’opera di Irène Némirosky Il Ballo e illustrato da Babeth Lafon. Nel 2014 ha pubblicato con Electa Proust. I colori del tempo. Nel 2017 ha vinto il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza con Lux, o come farla finita con il passato.

Alessandro Zaccuri, nato a La Spezia nel 1963, giornalista del quotidiano «Avvenire», ha esordito come narratore nel 2003 con il reportage Milano, la città di nessuno (l’Ancora del Mediterraneo, Premio Biella Letteratura e Industria). Da Mondadori ha pubblicato i romanzi Il signor figlio (2007, Premio Selezione Campiello), Infinita notte (2009) e Dopo il miracolo (2012, Premio Frignano e Premio Basilicata); con Marsilio il romanzo Lo spregio (2016, Premio Mondello, Premio Comisso). È inoltre autore dei racconti raccolti in Che cos’è una casa (Cittadella, 2009), dell’ebook Il Deposito (40k, 2010), del racconto per ragazzi Peppi va alle Hawaii (San Paolo, 2013), di Francesco. Il cristianesimo semplice di papa Bergoglio (Il Melangolo, 2014) e di alcuni saggi su temi dell'immaginario contemporaneo: Citazioni pericolese (Fazi, 2000), Il futuro a vapore (Medusa, 2004), In terra sconsacrata (Bompiani, 2008) e Non è tutto da buttare. Arte e racconto della spazzatura (La Scuola, 2016). Nel 2017, con Ponte delle Grazie, è uscito il saggio Come non letto. 10 classici +1 che possono ancora cambiare il mondo.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Volpe&Sain

Leggi le Ultime Notizie >>>